Il Piccolo Blog

Boiserie di lusso, arredi da progettare per porgetti unici.

Boiserie di lusso

La boiserie viene utilizzata per rappresentare la decorazione murale caratterizzata da ornamenti, intagli o incisioni incantevoli. La boiserie è un sostituto eterno ed ecologico che renderà la vostra parete interna completamente affascinante. Scegliete la boiserie che si adatta perfettamente all’idea che avete in testa. Per questo, potrebbe essere necessario l’aiuto del professionista giusto, che può essere un designer o un architetto, in modo da avere la boiserie giusta per il vostro spazio e adatta al progetto che state per realizzare. Il progetto può essere di tipo privato, pubblico, amministrativo o residenziale.

Una boiserie  può aggiungere molta grazia alla vostra casa. La boiserie di lusso può essere disponibile in un’ampia gamma. È importante scegliere la boiserie di qualità più elevata per la propria casa, che rifletta le proprie idee e la propria visione. Deve essere in armonia con i materiali, la disposizione e le finiture che desiderate. A volte può essere impreziosita da dettagli decorativi, cornici lussuose, tessuti pregiati e talvolta anche da rivestimenti murali. Di solito dipende da ciò che il cliente preferisce nella sua casa. Una boiserie  può modificare totalmente l’interno della casa. Apporta molta unicità e autenticità all’aspetto della casa. I mobili sono fissi, quindi può essere considerata la scelta migliore per chi cerca la personalizzazione delle pareti circostanti senza snaturare i complementi d’arredo.

Storia della Boiserie di lusso

Se volete dare un tocco finale raffinato e classico al vostro spazio abitativo, la boiserie  della Francia del XVIII secolo può essere la vostra ispirazione. Ha una storia colorata e interessante. Nessuna casa di design può dirsi completa senza la boiserie , che ha una notevole importanza nell’arredamento di interni. Una boiserie di alta qualità è realizzata da artigiani professionisti che utilizzano le migliori specie di cibo insieme alle finiture. Potete scegliere di personalizzare la vostra boiserie di lusso. Potete essere creativi quanto volete con la boiserie. È un punto a favore se si vive in una casa d’epoca e quindi si può possedere volentieri la boiserie da parete.                                                                                                                 

All’epoca, le pareti erano ricoperte da pannelli di legno intarsiati e impreziositi da stucchi, cornici e intagli di lusso. La boiserie classica di lusso, combinata con elementi di design moderno, può essere utilizzata nelle case in stile neoclassico che oggi vanno per la maggiore. Ci addentriamo nel mondo dei rivestimenti unici: la boiserie. Boiserie deriva dalla parola francese bois, che significa legno. Le boiserie possono arricchire lo stile e l’atmosfera della casa. Dipende da molti fattori, come la configurazione scelta, se piena, media o bassa, il materiale scelto e le finiture.

Gli antichi Egizi sono stati i primi a utilizzare i pannelli di legno per la decorazione delle loro case. La datazione risale al III millennio a.C.. L’architettura ha uno stile architettonico barocco, è impegnativa e gigantesca. I palazzi dei faraoni e le pareti delle tombe erano adornate con opere d’arte come dipinti, sculture e splendidi rivestimenti metallici. Il legno importato da diverse regioni del mondo è impreziosito da dipinti e intagli.

I pannelli di legno hanno origine nell’Europa medievale. Le sue tracce si trovano nella storia francese. La Reggia di Versailles e il Castello di Chambord sono ricchi di Boiserie di lusso.

Gli abbellimenti in legno si svilupparono ulteriormente grazie al riscaldamento domestico. L’uso dei camini in ferro riduceva maggiormente i rischi di incendio. Nel XVIII secolo, la boiserie raggiunse nuovi traguardi nell’era del riscaldamento. I pannelli venivano utilizzati per proteggere dal calore e dall’umidità, ma in seguito furono usati anche come materiale decorativo. I pannelli non erano utilizzati solo per le pareti, ma anche per cornici, specchi, armadi, mensole e caminetti.

La boiserie di lusso fu promossa da Luigi XIV. Grazie a questa promozione, divenne presto un segno di lusso, potere e trionfo. I pannelli in legno sono completati da opere d’arte, arazzi, pelle ornata, tessuti e metalli. Le residenze classiche parigine e il Louvre conservano le prime boiseries di lusso. Tutto è iniziato in Francia e poi la tendenza si è trasferita in Gran Bretagna, nelle case russe e tedesche. Dopo un po’, divenne di moda anche nelle ricche tenute delle colonie spagnole in Messico e a Cuba.

Questo fu l’inizio quando i britannici furono introdotti ai pannelli di legno. I Britannici misero il filtro inglese alla lucentezza francese, creando così la boiserie wainscot. Lo stile wainscot è un tipo di abbellimento delle pareti che viene utilizzato per coprire il terzo inferiore della parete con pannelli di quercia. Il prezzo era davvero accessibile. Anche i poveri potevano acquistare questo tipo di rivestimento. La boiserie non era utilizzata per scopi ornamentali ma anche pratici, in quanto forniva un ulteriore isolamento termico e dall’umidità.

Lo stile delle boiserie cambiava a seconda delle preferenze del paese. Gli italiani decoravano i soffitti con pannelli di legno, gli americani semplificavano i rivestimenti interni e i francesi ornavano i pannelli originali.

Boiserie di lusso

I primi esempi di boiserie

I primi esempi di boiserie si trovano tra il XVII e il XVIII secolo. La boiserie di lusso era utilizzata come abbellimento unico in molte dimore lussuose. A Versailles, ad esempio, si trovano numerosi esempi di pareti divisorie, porte e muri decorati con l’aiuto di cornici in legno.

Anche ai giorni nostri, la grazia e la bellezza della boiserie sono molto attuali. La sua eleganza può essere messa in relazione con le grandi dimore storiche, con alcune stanze e appartamenti realizzati in stile classico. La boiserie può essere considerata uno dei rivestimenti murali più affascinanti e accattivanti in assoluto.

Esempi di boiserie  si trovano anche nell’architettura ucraina. È possibile vederne le illustrazioni nelle case di industriali e aristocratici del XVI-XIX secolo.

Versatilità della boiserie di lusso

È risaputo che la boiserie è molto versatile. Ma da dove deriva la sua versatilità? La sua versatilità deriva dal fatto che il legno ha un’ampia gamma di varietà con materiali in continua evoluzione. Questo fattore gioca quindi un ruolo fondamentale nel determinare la versatilità della boiserie.

Boiserie moderna

Si potrebbe pensare che le cornici e i rivestimenti 3D non siano adatti all’era moderna del minimalismo. Potrebbero non essere adatti, ma non sempre è necessario. Una boiserie  può essere facilmente utilizzata nell’era moderna. È alleggerita da una cornice stretta e da colori neutri. La scelta della boiserie giusta può contribuire all’unicità dell’edificio moderno.

D’altra parte, può essere considerata il fulcro della stanza, in quanto si aggiunge all’arredamento minimalista.

A volte, la boiserie può fungere da separazione negli ambienti domestici in cui tutti gli spazi sono interconnessi. Se da un lato contribuiscono all’unicità della stanza, dall’altro possono fungere da filo conduttore nel design della casa. Possono funzionare anche meglio di una palette di colori. Questo grazie alla loro proprietà di essere tridimensionali. Questo crea un effetto molto artistico e scenografico.

Una boiserie classica o moderna?

Non importa se si possiede una boiserie classica o moderna. Una boiserie non può mai passare inosservata. Una boiserie moderna di lusso ha cornici squadrate senza alcun tipo di decorazione o di tonalità bianca, grigia o polverosa. Anche se è possibile trovare alcuni pannelli di legno in colori caldi e brillanti. L’obiettivo è quello di ottenere un contrasto espressivo e visivamente netto.

Pannelli in legno per stili diversi

Nel mondo moderno, stucco e intonaco stanno guadagnando sempre più popolarità. Ma il materiale più pregiato per la boiserie di lusso rimane lo stesso, ovvero il legno.

Ma rimane ancora un dubbio sull’uso del legno. Quale legno scegliere? È preferibile utilizzare pannelli preassemblati e impreziositi o scegliere la personalizzazione con il legno grezzo?

Se desiderate qualcosa di shabby, l’utilizzo di pannelli in legno naturale sarà la scelta migliore. Potete farci quello che volete. Potete sbiancarle, aggiungere diversi effetti di spatolatura o graffiatura o magari dipingerle con colori pastello.

Tuttavia, se cercate qualcosa di più caldo e accogliente, la scelta ideale è la boiserie in legno scuro che si può ottenere da rovere, noce e faggio. Può essere in contrasto o addirittura abbinata al pavimento e al battiscopa.

Vantaggi della boiserie

Quali possono essere i vantaggi della boiserie? Non si limitano solo all’aspetto decorativo, ma offrono anche ulteriori vantaggi, come il miglioramento dell’isolamento termico. I pannelli in legno possono fornire un isolamento termico che aumenta il comfort.  Possono anche fornire un isolamento acustico. Il polipropilene è un materiale moderno che può funzionare al meglio contro l’umidità.

Le boiserie di lusso in legno aggiungono un’attrazione distintiva, mentre i materiali termoplastici possono essere anche ornamentali. Infatti, possono essere verniciati con ogni tipo di tinta.

Dal punto di vista del design, le cornici possono essere molto utili, soprattutto se si ha un problema di spazio. A seconda del loro posizionamento, possono contribuire a generare un impatto ottico grazie al quale la stanza può sembrare più ampia o più stretta. L’uso di vari colori e forme può creare un effetto di sovrapposizione che genera angoli visivamente forti. Può anche coprire eventuali imperfezioni delle pareti, producendo uniformità.

In una camera da letto lussuosa, le pareti utilizzano la tecnica della boiserie francese, che consiste ovviamente nel decorare le pareti con cornici di legno, gesso o cemento. Anche una lampada a sospensione dorata con dettagli dorati nell’arredamento sarebbe di grande aiuto.

Tipi di pannelli a parete

I pannelli a parete sono utilizzati per decorare lo spazio rendendolo più emozionante. I pannelli vengono utilizzati per scopi diversi, come nascondere i mobili, dividere gli spazi in zone diverse, decorare e coprire stanze/corridoi nascosti. I pannelli massicci sono realizzati in noce, frassino, faggio o rovere. Vengono posizionati in stanze asciutte. Le stanze possono includere soggiorni, uffici e camere da letto. I pannelli impiallacciati sono relativamente meno sensibili alle variazioni di temperatura e possono rientrare facilmente nel budget. I pannelli modulari sono di tendenza tra tutti. Sono costituiti da tavole o piastrelle. Sembrano tridimensionali grazie alla tonalità, all’altezza e allo spessore. I pannelli di compensato sono realizzati con fogli di legno flessibili e vengono utilizzati per abbellire archi e colonne.

Come decorare i pannelli

Ci sono molti modi per decorare i pannelli, ottenendo disegni unici. Le decorazioni comprendono:

  • Varietà di finiture in lacca
  • Pittura
  • Finitura a mordente o a vernice
  • Intarsio, che è un intarsio di legno.
  • Patinatura
  • Tessuto, rivestimento in pelle e arazzo
  • L’intarsio è un ornamento realizzato con materiali che variano rispetto alla superficie (può essere madreperla, marmo, ecc.).
  • L’intarsio è un lavoro assemblato con pezzi di impiallacciatura.
  • Scultura in legno o scultura in legno dorato
  • Foglia  d’argento o d’avorio
Devi realizzare un progetto di Interior Design?
Devi arredare casa o un singolo ambiente?

Scegli una falegnameria di alto livello.
Contattaci

Il Piccolo, falegnameria a conduzione familiare di seconda generazione, apre il proprio showroom a Lugano. Con oltre 50 anni di esperienza, Il Piccolo porta con sé un bagaglio di conoscenze tecniche e progettuali di assoluto livello, grazie ai numerosi interni progettati e arredati in tutto il mondo. Inoltre, Il Piccolo rappresenta i brand più prestigiosi dell’arredamento mondiale.
Il Piccolo progetta, produce e vende il meglio dell’interior design made in Italy, seguendo il cliente dalla progettazione fino alla realizzazione, consegna e posa del lavoro, integrando il processo con un servizio di assistenza preciso e professionale. CONTATTACI

Il Piccolo, attivita’ di famiglia di seconda generazione, apre il proprio showroom a Lugano. Con oltre 40 anni di esperienza Il Piccolo porta con sé un bagaglio di conoscenze tecniche e progettuali di assoluto livello, grazie ai numerosi interni progettati e arredati in tutto il mondo. Inoltre, Il Piccolo rappresenta molti dei marchi

Iscriviti alla Newsletter

Altri articoli dal nostro blog

Scopri i trend dell'interior design nel 2021! Scarica l'e-book