Il Piccolo Blog

Cucina con isola e piano snack: come fare la scelta migliore per il tuo caso?

Cucina con isola e piano snack

Un modello di cucina con isola e piano snack è tra le soluzioni migliori per chi è alla ricerca di un arredo contemporaneo che, allo stesso tempo, sia funzionale e con un’estetica ricercata.

La disponibilità di un piano snack che completa e, in alcuni casi, prolunga l’isola crea uno spazio accogliente in cui fare colazione o fare una pausa in vari momenti della giornata.

Quando è consigliabile puntare su una cucina con isola e piano snack?

I modelli di cucina con isola e piano snack sono perfetti per gli ambienti spaziosi e per le stanze con una struttura open space. In cucine di questo, tipo c’è sufficiente spazio per installare una grande isola, che può fungere solo da piano di lavoro, supportata da un piano snack, oppure può essere uno spazio ancor più funzionale e ospitare il lavandino e/o i fornelli.

La presenza di un piano snack aumenta la funzionalità dell’isola, rendendola pienamente il fulcro della cucina. Oltre a svolgere una funzione pratica, il piano snack è anche un ottimo strumento per migliorare l’estetica della cucina e dell’isola. Inoltre, permette di creare splendidi progetti di interior design.

A seconda dell’ampiezza della stanza e delle esigenze di chi vive in casa, il piano snack può sostituire in tutto e per tutto il tavolo oppure può essere solo un piccolo piano d’appoggio, in cui consumare un pasto veloce, come la colazione o la merenda, o in cui fermarsi per fare quattro chiacchiere con gli amici, nell’attesa che la cena sia pronta.

Le cucine con isola e con piano snack sono soluzioni versatili e facilmente personalizzabili. Grazie all’uso di vari materiali e differenti configurazioni, si possono creare soluzioni su misura, che permettono di sfruttare al meglio lo spazio a disposizione e di muoversi in un ambiente piacevole e ben organizzato.

Quali sono tutti i vantaggi di avere un’isola e un piano snack in cucina?

La presenza di un piano snack può diventare davvero il valore aggiunto di una cucina. Il piano, infatti, completa l’isola centrale o la penisola, rendendo ancora più conviviale e orientato alla condivisione lo spazio della cucina stessa.

Inoltre, il piano può essere arricchito con degli sgabelli di design. Con la loro linea ricercata e il loro colore, questi arredi impreziosiscono la stanza in cui si preparano e si consumano i pasti. E poi ne aumentano anche la funzionalità.

In base alla forma della stanza e alle scelte fatte in termini di ergonomia, è possibile identificare la configurazione migliore tra le tante disponibili. Solo per citare alcune soluzioni, il piano snack può trovarsi lungo il lato corto dell’isola, rappresentando di fatto un prolungamento della stessa, oppure essere posizionato sul lato lungo, allo stesso livello dell’isola o in posizione rialzata.

In altri casi, il piano snack può trovarsi in posizione decentrata rispetto all’isola centrale ed essere usato come pretesto per separare le diverse aree della stanza, come quella dedicata alla preparazione dei cibi e la dispensa.

Quale configurazione conviene scegliere per l’isola con piano snack?

Per scegliere la giusta configurazione per la cucina con isola e piano snack è necessario valutare in primis le dimensioni della stanza e poi considerare le funzioni che i diversi mobili saranno chiamati a svolgere.

Nella maggior parte dei casi, isola e piano snack sono strettamente legati e la configurazione della prima influenza quella del secondo, e viceversa. Nella progettazione del piano snack, infatti, non si può prescindere dal valutare la posizione e l’aspetto dell’isola.

A seconda della struttura che si decide di dare al piano snack, si può avere un piano d’appoggio senza gambe, dall’estetica estremamente lineare e pulita, oppure si può optare per un piano con gambe, che per certi versi è simile a un tavolo, ma con un’altezza maggiore.

La scelta del materiale con cui realizzare il piano snack è forse la decisione più importante da prendere. Da questa scelta dipenderà infatti sia l’aspetto complessivo della cucina sia l’esperienza d’uso della stessa. La centralità di tale decisione è dunque evidente.

Si può puntare sul legno, apprezzato per la sua resistenza e per l’aspetto elegante, sulla pietra naturale, solida e igienica, oppure su materiali tecnologici e moderni, che replicano l’aspetto del marmo, del granito, della ceramica o di altri elementi naturali.

Per il piano, si può usare lo stesso materiale usato per il resto della cucina o si può scegliere una soluzione a contrasto. In una cucina con mobili bianchi, si può per esempio sfruttare il piano snack per dare un tocco di colore. Un’altra soluzione molto comune è invece quella che propone il contrasto tra il colore bianco e il colore nero.

Per chi si occupa dell’arredo della cucina, isola e piano snack diventano degli elementi centrali, che possono dare una marcia in più al design d’interni della stanza in cui si preparano i pasti di una famiglia. È per tale ragione che una cucina con isola e piano snack è una soluzione che va sempre progettata affidandosi a un vero esperto di interior design di lusso.

Devi realizzare un progetto di Interior Design?
Devi arredare casa o un singolo ambiente?

Scegli una falegnameria di alto livello.
Contattaci

Il Piccolo, falegnameria a conduzione familiare di seconda generazione, apre il proprio showroom a Lugano. Con oltre 50 anni di esperienza, Il Piccolo porta con sé un bagaglio di conoscenze tecniche e progettuali di assoluto livello, grazie ai numerosi interni progettati e arredati in tutto il mondo. Inoltre, Il Piccolo rappresenta i brand più prestigiosi dell’arredamento mondiale.
Il Piccolo progetta, produce e vende il meglio dell’interior design made in Italy, seguendo il cliente dalla progettazione fino alla realizzazione, consegna e posa del lavoro, integrando il processo con un servizio di assistenza preciso e professionale. CONTATTACI

Il Piccolo, attivita’ di famiglia di seconda generazione, apre il proprio showroom a Lugano. Con oltre 40 anni di esperienza Il Piccolo porta con sé un bagaglio di conoscenze tecniche e progettuali di assoluto livello, grazie ai numerosi interni progettati e arredati in tutto il mondo. Inoltre, Il Piccolo rappresenta molti dei marchi

Iscriviti alla Newsletter

Altri articoli dal nostro blog

Scopri i trend dell'interior design nel 2021! Scarica l'e-book