Il Piccolo Blog

La cucina in ciliegio: guida alla scelta ideale per la tua casa

cucina in ciliegio

Il ciliegio è una delle essenze più usate nella realizzazione di cucine di lusso. Chi sceglie di installare in casa una cucina in ciliegio lo fa principalmente per due motivi: da un lato, perché si tratta di un legno molto resistente e perfetto per l’ambiente della cucina e, dall’altro lato, perché il ciliegio ha un colore caldo e intenso, che rende eleganti i mobili inseriti nell’ambiente.

Per un risultato di grande effetto, è bene che i materiali e i colori scelti per gli altri componenti della stanza si abbinino al meglio con la cucina in ciliegio. In tal senso, ora ti daremo alcuni consigli utili per non sbagliare le tue scelte.

Quali sono i vantaggi di arredare con le cucine in ciliegio?

Il legno di ciliegio è un’ottima scelta per i mobili della cucina. Come mai? La sua struttura compatta lo rende molto resistente sia agli sbalzi di temperatura sia all’umidità. Di conseguenza, risulta perfetto per una stanza della casa particolare come quella in cui si preparano i cibi.

Anche l’aspetto estetico del legno di ciliegio ne fa una scelta ideale per questo spazio casalingo. In effetti, le assi in legno hanno un caratteristico colore caldo e venature delicate ma evidenti. Bisogna considerare anche il fatto che, con il tempo e con l’ossidazione, il legno tende leggermente a scurire. E ciò accentua ancor di più la sua colorazione calda.

Il legno di ciliegio è particolarmente pregiato e una cucina realizzata con questa essenza appare naturalmente elegante e solida, qualunque sia la configurazione scelta. Nello specifico, il ciliegio è ottimo per le cucine di tipo lineare, così come per le cucine con isola. I mobili non hanno bisogno di una particolare manutenzione o di trattamenti specifici e mantengono negli anni la loro bellezza naturale.

Con delle scelte di interior design oculate e i giusti abbinamenti, si possono far risaltare al meglio le qualità del legno e creare una cucina non solo funzionale, ma anche d’impatto. E se stai pensando che il ciliegio sia un legno adatto soltanto alle cucine più classiche, devi ricrederti: esistono splendidi esempi di cucine contemporanee realizzate con quest’essenza.

Come abbinare la cucina in ciliegio alle pareti, ai pavimenti e alle superfici in genere

Il modo in cui appare una cucina di ciliegio dipende anche da tutto ciò che la circonda. Per far risaltare il colore del legno, è preferibile usare tinte chiare per i piani di lavoro, per le pareti e per i pavimenti. Oltre al bianco, puoi considerare anche le tonalità neutre e i toni pastello.

Per i piani di lavoro, alcuni dei materiali più indicati sono le pietre naturali, come il marmo e il quarzo. In alternativa, si può optare per dei top realizzati con un mix di resine e pietre. Entrambe le soluzioni sono funzionali e hanno un ottimo grado di resistenza nel tempo.

Un altro materiale che funziona molto bene in abbinamento con il legno di ciliegio è la ceramica. Puoi sfruttarlo per i pavimenti oppure nel rivestimento del paraschizzi, specialmente quando vuoi dare un tocco rustico all’ambiente.

Chi ha voglia di un risultato più deciso può anche scegliere di accostare la cucina in ciliegio con dei colori scuri. Un possibile abbinamento è quello con il marmo marrone o nero per i top e per il pavimento. Per le pareti, è comunque consigliabile scegliere una tonalità chiara, anche per garantire una buona luminosità della stanza.

L’illuminazione è un altro elemento centrale nella progettazione della cucina realizzata in legno di ciliegio. Un bel lampadario al centro della stanza e dei faretti per illuminare la zona cottura sono un buon punto di partenza. Per far emergere le tonalità del legno, sono da preferire luci calde e soffuse, che avranno anche il merito di creare un’atmosfera al tempo stesso delicata e accogliente.

Quale stile è più indicato scegliere per le cucine in ciliegio?

Le cucine in ciliegio sono un esempio tipico di cucina classica, realizzata con un legno massello di pregio. Ma nessuno vieta di progettare usare il legno di ciliegio per progettare delle cucine contemporanee. In effetti, più che il materiale usato per i mobili della cucina, a definirne lo stile saranno soprattutto i dettagli.

Se in una cucina classica saranno presenti modanature e una disposizione simmetrica degli elementi, in una cucina contemporanea ci saranno ante lisce, un sistema di apertura a gola – o di tipo push pull – e una disposizione più irregolare degli elementi, che riflette in maniera più fedele il modo in cui ci si muove all’interno della stanza.

Chi ha scelto di installare una cucina in ciliegio e vuole darle un aspetto più contemporaneo può sfruttare anche la presenza degli elettrodomestici. Il contrasto tra il colore caldo del legno e la lucentezza del metallo a vista di forno, frigorifero e lavastoviglie regala all’ambiente un aspetto molto sofisticato. Chi ha fatto una scelta di questo tipo potrebbe anche considerare l’idea di installare un piano di lavoro in acciaio, per creare un contrasto ancor più netto.

Devi realizzare un progetto di Interior Design?
Devi arredare casa o un singolo ambiente?

Scegli una falegnameria di alto livello.
Contattaci

Il Piccolo, falegnameria a conduzione familiare di seconda generazione, apre il proprio showroom a Lugano. Con oltre 50 anni di esperienza, Il Piccolo porta con sé un bagaglio di conoscenze tecniche e progettuali di assoluto livello, grazie ai numerosi interni progettati e arredati in tutto il mondo. Inoltre, Il Piccolo rappresenta i brand più prestigiosi dell’arredamento mondiale.
Il Piccolo progetta, produce e vende il meglio dell’interior design made in Italy, seguendo il cliente dalla progettazione fino alla realizzazione, consegna e posa del lavoro, integrando il processo con un servizio di assistenza preciso e professionale. CONTATTACI!

Il Piccolo, attivita’ di famiglia di seconda generazione, apre il proprio showroom a Lugano. Con oltre 40 anni di esperienza Il Piccolo porta con sé un bagaglio di conoscenze tecniche e progettuali di assoluto livello, grazie ai numerosi interni progettati e arredati in tutto il mondo. Inoltre, Il Piccolo rappresenta molti dei marchi

Iscriviti alla Newsletter

Altri articoli dal nostro blog

Scopri i trend dell'interior design nel 2021! Scarica l'e-book