Il Piccolo Blog

Cucina moderna con camino: come arredarla in modo giusto?

Cucina moderna con camino

Nel corso del tempo, il camino si è trasformato da un elemento essenziale, usato per riscaldare la casa e per cucinare, a un elemento prettamente decorativo. In una cucina moderna, il camino dà personalità alla stanza e trasmette all’ambiente un clima intimo e raccolto.

Questa tendenza sta conquistando sempre più persone, un po’ ovunque. Ma come si arreda una cucina moderna con camino? Segui i consigli che ti daremo: arrivano dalla nostra lunga esperienza di arredatori e ti permetteranno di non sbagliare le tue scelte.

Come arredare una cucina moderna con camino?

Il camino, che si tratti di un elemento già presente in una casa da ristrutturare o che si scelga appositamente di inserirlo, anziché essere relegato in disparte in cucina diventa oggi parte integrante del progetto d’arredo.

Per capire come arredare una cucina moderna e valorizzare il suo camino, è utile considerare in che modo la presenza di un camino si rapporta con la disposizione immaginata dei mobili. Se il camino si trova dal lato opposto della stanza in cui saranno installati i mobili, sarà opportuno adottare qualche espediente per far risaltare il sistema riscaldante e creare un legame estetico con il resto della cucina. Nel caso in cui il camino si trovi nella parete contigua a quella in cui sono sistemati i mobili, invece, basterà accertarsi che ci sia una certa continuità tra i vari elementi.

Un ulteriore punto su cui occorre riflettere è lo stile che si vuole dare alla cucina. Quando si recupera un vecchio camino realizzato in mattoni e con uno stile piuttosto rustico, il primo pensiero potrebbe essere quello di mantenerlo così com’è. Se però si è scelto di dare alla cucina un’impronta industriale o minimal, risulta importante uniformare anche l’aspetto del camino. Questo per dare un’impressione di coerenza generale alla stanza.

Usare per il rivestimento del camino lo stesso materiale usato per i top della cucina è un’idea semplice, ma efficace. Ciò fa sì che l’aspetto della cucina e del camino risultino ben legati tra loro.

Tre idee per sfruttare al meglio la presenza di un camino in cucina

In sede di ristrutturazione della casa, si può costruire il progetto d’arredo della cucina attorno alla presenza di un camino a legna. Questo elemento dell’arredo potrà avere sia uno scopo decorativo sia uno funzionale, dal momento che, nei mesi freddi, potrà essere sfruttato per scaldare l’ambiente e per cucinare.

Se in passato i camini venivano sistemati a circa mezzo metro da terra, le soluzioni moderne permettono di installare la base del camino alla stessa altezza del piano di lavoro. Una configurazione di questo tipo, con un camino incassato in una colonna della cucina, permette di organizzare in maniera ordinata i vari elementi dell’arredo e potrebbe rivelarsi un’ottima soluzione per creare un arredo simmetrico. Questo è valido soprattutto nel caso in cui il forno venisse installato in maniera speculare in una seconda colonna della cucina. Nelle cucine ultramoderne e dallo stile minimal, si può anche decidere di inserire un camino a bioetanolo. Si tratta di un sistema riscaldante con funzione prettamente estetica e con tanti possibili utilizzi. Si può decidere di installare questo tipo di soluzione all’interno di un’isola, ad esempio, oppure all’estremità di una cucina con forma a T o a L. Sono tutte idee interessanti, che concorrono a realizzare una cucina moderna con camino che sia al tempo stesso funzionale e bella.

Per ogni cucina il suo camino ideale…

Le cucine moderne hanno spesso una metratura superiore rispetto alle cucine di un tempo. Questa differenza permette di installare dei modelli di cucina con isola o dei modelli di cucina angolare. In entrambi i casi, i mobili finiscono con l’occupare visivamente una grande porzione della stanza. La presenza del camino andrà integrata anche sul piano estetico, utilizzando gli stessi materiali scelti per la cucina.

Chi ha scelto di dare alla propria cucina un aspetto rustico, optando ad esempio per la presenza di elementi in muratura, può giocare con materiali e colori, per rendere il camino coprotagonista dello spazio. Si può decidere di mantenere l’aspetto retrò del vecchio camino della casa. Oppure si può installare un nuovo sistema di riscaldamento e dargli appositamente un aspetto che ricordi quello dei vecchi caminetti delle case di campagna.

Un camino ad angolo, aperto su due lati, risulta invece la scelta ideale per una grande cucina open space. Il camino potrà segnare il confine tra la zona giorno e il corridoio che porta alla zona notte della casa. Oppure potrà avere il compito di marcare la differenza tra la zona in cui si preparano i cibi e quella in cui si mangia o ci si rilassa.

Per non commettere errori evidenti quando si arreda una cucina moderna con camino, è utile partire dai materiali da usare e dalla configurazione da dare al camino stesso. Se per il primo aspetto la scelta è grossomodo tra pietra naturale e mattoni, per il secondo aspetto le opzioni da considerare sono più numerose. Tra camini a legna aperti, chiusi con vetro, aperti su due lati o a colonna e camini a bioetanolo, ciascuno potrà trovare la soluzione migliore per rendere calorosa e accogliente la propria cucina.

Hai una cucina moderna con camino e stai pensando di arredarla al meglio? Se è così, affidati a chi ha un’esperienza ultradecennale in fatto di interior design. Sarà la strada giusta per ottenere il risultato migliore.

Devi realizzare un progetto di Interior Design?
Devi arredare casa o un singolo ambiente?

Scegli una falegnameria di alto livello.
Contattaci

Il Piccolo, falegnameria a conduzione familiare di seconda generazione, apre il proprio showroom a Lugano. Con oltre 50 anni di esperienza, Il Piccolo porta con sé un bagaglio di conoscenze tecniche e progettuali di assoluto livello, grazie ai numerosi interni progettati e arredati in tutto il mondo. Inoltre, Il Piccolo rappresenta i brand più prestigiosi dell’arredamento mondiale.
Il Piccolo progetta, produce e vende il meglio dell’interior design made in Italy, seguendo il cliente dalla progettazione fino alla realizzazione, consegna e posa del lavoro, integrando il processo con un servizio di assistenza preciso e professionale. CONTATTACI!

Il Piccolo, attivita’ di famiglia di seconda generazione, apre il proprio showroom a Lugano. Con oltre 40 anni di esperienza Il Piccolo porta con sé un bagaglio di conoscenze tecniche e progettuali di assoluto livello, grazie ai numerosi interni progettati e arredati in tutto il mondo. Inoltre, Il Piccolo rappresenta molti dei marchi

Iscriviti alla Newsletter

Altri articoli dal nostro blog

Scopri i trend dell'interior design nel 2021! Scarica l'e-book