Il Piccolo Blog

Cucine bianche moderne, un evergreen che non passa mai di moda

Cucine bianche moderne, un’opzione vincente per molti motivi

Le cucine bianche moderne danno senza dubbio l’idea di linearità e pulizia. Il bianco è, infatti, un colore che ben si addice ad un ambiente come quello della cucina che tradizionalmente deve essere tenuto pulito. Scegliere cucine bianche moderne si inserisce nel solco della tradizione e lascia aperte anche tante strade per accostamenti e complementi d’arredo.

Quali sono le caratteristiche che rendono le cucine bianche moderne sempre un’opzione vincente? Sono numerose! Il bianco rende la cucina moderna capace di adattarsi ad ogni ambiente e a diversi stili di architettura (anche se ovviamente non la si può astrarre dall’arredamento e dai colori del resto della casa). È capace di essere non invadente. Se viene chiusa bene con un’anta, la cucina bianca moderna si potrebbe anche non vedere, se poi se ne sceglie una a scomparsa, diventa davvero quasi invisibile.

Facili da pulire e ariose, le cucine moderne bianche non passano mai di moda

È facile pulire una cucina bianca moderna! Il bianco nelle cucine non passerà mai di moda. Possono cambiare tante cose ma difficilmente stancherà. Inoltre il bianco rende la cucina moderna essenziale e elegante, capace di adattarsi a ogni stile, dal classico al moderno, dall’industriale a stili un po’ più particolari come lo shabby o il country. Se si calcola che praticamente per ogni materiale si può avere l’opzione lucida o opaca, ecco che si aprono infinite possibilità.

Avere una cucina moderna bianca è ideale in ambienti non enormi, perché il bianco di per sé allarga e fa percepire un locale come più grande. Se invece si parla già di una cucina grande, il bianco non potrà che accentuare l’effetto, rendendola ariosa.

Il legno è perfetto per le cucine bianche moderne, ma non solo

Le cucine moderne di colore bianco possono essere di svariati materiali. Perfetto è il legno, che col color bianco può essere decorato e finito in modi diversi. Fra i vari tipi di legno particolarmente indicato per una cucina moderna è il rovere, resistente e di lunga durata. Si può scegliere, se si vuole far prevalere il design, il laccato lucido, che però è abbastanza scomodo seppur pregiato. Una versione più semplice da gestire è il legno laccato opaco in bianco, rende la propria cucina moderna luminosa e ariosa. Per chi vuole vedere le venature del legno, non avendo dunque un bianco del tutto uniforme, esiste la possibilità di optare per un laccato opaco a porto aperto. O ancora, per una cucina moderna bianca in legno si usano il laminato e i rivestimenti polimerici o melaminici.

Non solo legno, però. Si possono realizzare cucine bianche moderne in corian, addirittura anche in marmo o quarzo, giocando con del vetro bianco per le ante dei mobili. Infatti, un’unica distesa di bianco potrebbe rendere le cucine moderne monotone: serve un tocco di diversità, che può benissimo essere un tavolo, dello stesso materiale della cucina, ma di colore diverso. Con questa filosofia si sposano bene le cucine moderne bianche in legno: si abbina un tavolo in legno anche del suo colore naturale.

Come non cadere nella monotonia: abbinamenti per una cucina bianca moderna, dalle pareti al tavolo

Per chi vuole movimentare un po’ la sua cucina, dopo averne scelta una bianca moderna, ci sono svariate possibilità. Una è quella di dipingere le pareti della cucina con colori che fanno contrasto: il bianco, essendo un non colore di fatto, si sposa bene con qualsiasi cosa. Se si sta parlando di una cucina moderna a vista, magari in un open space  il bianco può incontrarsi con i toni del salotto. Starebbero bene sfumature del grigio, per esempio. Oppure si osa accostando il nero, dando vita senza dubbio a un ambiente molto moderno e contemporaneo, essenziale e funzionale.

Il resto dell’arredamento della cucina moderna non deve per forza essere bianco. Anzi, un tavolo e delle sedie di colori diversi, magari accesi se si parla di un ambiente moderno, sono una soluzione accattivante e in grado di conferire movimento e varietà a tutto il locale.

Devi realizzare un progetto di Interior Design?
Devi arredare casa o un singolo ambiente?

Scegli una falegnameria di alto livello.
Contattaci

50 anni di esperienza, Il Piccolo porta con sé un bagaglio di conoscenze tecniche e progettuali di assoluto livello, grazie ai numerosi interni progettati e arredati in tutto il mondo. Inoltre, Il Piccolo rappresenta i brand più prestigiosi dell’arredamento mondiale.
Il Piccolo progetta, produce e vende il meglio dell’interior design made in Italy, seguendo il cliente dalla progettazione fino alla realizzazione, consegna e posa del lavoro, integrando il processo con un servizio di assistenza preciso e professionale. CONTATTACI!

Altri articoli dal nostro blog

Scopri i trend dell'interior design nel 2021! Scarica l'e-book