Il Piccolo Blog

Cucine di lusso classiche: la guida passo-passo alla scelta

Le cucine di lusso classiche danno all’ambiente un aspetto elegante e trasmettono un forte senso di prestigio e raffinatezza.

Chi sceglie una cucina classica è guidato dal design ricercato di questo stile, ma anche dalla resistenza e dalla durata garantiti dall’uso di materiali di alta qualità. Inoltre, le tante soluzioni disponibili permettono di bilanciare tradizione e modernità e consentono di trovare configurazioni sempre originali, da sfruttare per arredare cucine che hanno varie dimensioni.

Che cosa contraddistingue le cucine classiche di lusso?

Un primo elemento distintivo delle cucine di lusso classiche sono i materiali usati per realizzare i mobili e i piani di lavoro. Nella creazione di cucine di questo tipo, si ricorre solitamente a materiali di grandissima qualità, come il legno massello e il marmo. Per una cucina di lusso tradizionale, è fondamentale scegliere materiali resistenti, che non subiscano danni a causa dell’umidità e che abbiano una buona resistenza ai graffi e all’usura.

L’aspetto tradizionale è probabilmente il principale punto di forza delle cucine di lusso classiche. Le ante con cornici, le maniglie lavorate e il legno intagliato sono elementi che è comune trovare nelle cucine di elevato pregio realizzate in stile classico.

Ma quali sono le peculiarità di questi arredamenti? In particolare, quando si parla di cucine di lusso classiche, si fa riferimento a una delle eccellenze del made in Italy. L’esperienza e la conoscenza dei materiali dei mobilieri italiani vengono messe in risalto e si esprimono al massimo, creando modelli unici e capaci di arredare con grande gusto, senza però compromettere la funzionalità della cucina. In effetti, l’italianità è riconosciuta universalmente come sinonimo di lunga durata e qualità. Questo è forse ancora più vero per le cucine, che devono avere una straordinaria resistenza all’usura.

Quale configurazione scegliere per le cucine di lusso classiche?

Si può decidere di installare una cucina di lusso classica in ambienti di ogni dimensione. Quando la cucina viene inserita in una stanza ampia e spaziosa, si può decidere di darle una struttura lineare o angolare, a seconda della conformazione dell’ambiente e delle necessità di organizzazione.

Un modello classico è un’ottima soluzione anche per le case ampie in cui è stata prevista una seconda cucina. Oppure per le cucine installate in una casa usata nei periodi di vacanza. Per le cucine più piccole, la configurazione angolare è la più pratica: questa struttura permette di ottimizzare l’uso dello spazio e offre, allo stesso tempo, un ambiente elegante e funzionale.

Chi ama lo stile classico, ma vuole inserire un pizzico di contemporaneità nella stanza, può optare per una cucina con mobili classici con isola o penisola. Questa soluzione, anche su misura, è ideale nelle cucine ricavate in ambienti open space e nelle cucine che si aprono sulla zona living. L’isola o la penisola diventano così il fulcro delle attività che si svolgono in cucina e possono ospitare piani d’appoggio o di lavoro, fornelli o lavello.

La centralità dell’isola e della penisola è anche un’opportunità per far risaltare ancora di più i materiali scelti. Per questo elemento della cucina di lusso classica, si può puntare sugli stessi materiali usati per i mobili e per i piani d’appoggio posizionati a parete. Noin è però una regola: si può anche fare una scelta diversa.

Che cosa valutare quando si sceglie una cucina classica di altissima qualità?

Qualità e aspetto delle cucine di lusso classiche dipendono molto dai materiali utilizzati. Per i pensili, i cassetti e i ripiani adibiti a conservare le pentole, i vari utensili, la biancheria della cucina e la dispensa si fa quasi sempre uso di legno massello. Le essenze più utilizzate per le cucine tradizionali più pregiate sono il noce, con un’eleganza intramontabile e una notevole resistenza, il rovere, facile da lavorare e versatile, e il ciliegio, apprezzato soprattutto per la tonalità calda del legno.

Per i piani di lavoro, il marmo è la scelta senz’altro più tradizionale. Chi desidera avere un piano di lavoro realizzato in un materiale altrettanto elegante, ma meno delicato, può optare per altre pietre naturali, come il quarzo o il granito. Oppure può fare una scelta più originale, decidendo di inserire in una cucina di lusso classica un piano di lavoro in un materiale moderno. Per esempio, i top realizzati in miscele di pietre naturali e resine sono un’opzione molto interessante.

La posizione degli elettrodomestici all’interno di una cucina di lusso classica è un tema importante, che va discusso tra il cliente e l’interior designer, per prendere una decisione condivisa. Se si desidera una cucina dal fascino senza tempo, è consigliabile optare per elettrodomestici da incasso e per un piano cottura dall’aspetto retrò. Se, al contrario, si vuole bilanciare l’aspetto classico dei mobili con degli elementi dal design contemporaneo, si può decidere di installare gli elettrodomestici a vista e, perché no, scegliere un piano cottura a induzione.

L’aspetto curato e i tanti dettagli presenti nelle cucine di lusso classiche sono gli elementi che più le distinguono dalle cucine di design in stile moderno. Raffinate e capaci di creare un ambiente dall’atmosfera accogliente e calda, le cucine classiche di alto pregio si adattano a ogni tipo di abitazione.

Devi realizzare un progetto di Interior Design?
Devi arredare casa o un singolo ambiente?

Scegli una falegnameria di alto livello.
Contattaci

Il Piccolo, falegnameria a conduzione familiare di seconda generazione, apre il proprio showroom a Lugano. Con oltre 50 anni di esperienza, Il Piccolo porta con sé un bagaglio di conoscenze tecniche e progettuali di assoluto livello, grazie ai numerosi interni progettati e arredati in tutto il mondo. Inoltre, Il Piccolo rappresenta i brand più prestigiosi dell’arredamento mondiale.
Il Piccolo progetta, produce e vende il meglio dell’interior design made in Italy, seguendo il cliente dalla progettazione fino alla realizzazione, consegna e posa del lavoro, integrando il processo con un servizio di assistenza preciso e professionale. CONTATTACI!

Il Piccolo, attivita’ di famiglia di seconda generazione, apre il proprio showroom a Lugano. Con oltre 40 anni di esperienza Il Piccolo porta con sé un bagaglio di conoscenze tecniche e progettuali di assoluto livello, grazie ai numerosi interni progettati e arredati in tutto il mondo. Inoltre, Il Piccolo rappresenta molti dei marchi

Iscriviti alla Newsletter

Altri articoli dal nostro blog

Scopri i trend dell'interior design nel 2021! Scarica l'e-book