Il Piccolo Blog

Divani da esterno, il design conta eccome!

L’evoluzione dello spazio esterno

C’è tanta voglia di vivere all’esterno, che sia in giardino o in terrazza. Stanno spopolando le cucine per esterni, soprattutto negli ultimi anni, per poter direttamente cucinare all’esterno e si tende sempre più a creare dei veri e propri salotti. Tanto che se sino a qualche tempo le offerte nel campo erano essenzialmente rivolte a tavoli e sedie, ultimamente va molto di moda creare un angolo drink con divani e tavolini, magari sormontati da un gazebo.

I nuovi materiali dei divani da esterno di design

Inizialmente si trattava di arredi costruiti con materiali come teak e alluminio, con l’essenzialità e la comodità che dominavano. Nel corso del tempo però si sta andando viepiù verso arredamenti da esterno, da divani a tavoli, da design e di materiali diversi.

C’è stata un’evoluzione verso l’eleganza. Non si vuole solo avere un luogo dove sedersi all’esterno ma lo si desidera piacevole da vedere, ancor meglio se in continuità con l’ambiente interno della casa. E i produttori si sono sbizzarriti, creando modelli di divani sempre più curati esteticamente e realizzati con una gamma di materiali più larga (corde tecniche, resine, cemento, ceramiche, pietre ,  tessuti tecnici con relative imbottiture, acciaio inox e altri legni come l’iroko, oltre a legno e rattan,).

Forma e colore vogliono la loro parte nel design

Anche nei colori si sta variando maggiormente la scelta, dal classico ed elegante nero sino a tinte decisamente più allegre: negli ambienti esterni qualche volta si nota più voglia di osare rispetto all’interno e la scelta ricade su colori accesi. Ma il nero, il bianco e il grigio sono sempre sinonimo di raffinatezza.

L’evoluzione dei divani da esterno riguarda pure la forma. Negli anni è stato differenziato il numero delle sedute, creando possibilità a un solo posto, a due, a tre, a volte anche più grandi, giocando in contemporanea con la forma stessa. Analogamente a quanto si è fatto coi divani da interno, si è pensato anche alla forma angolare, che permette di garantire più posti occupando meno spazio e invitando alla convivialità.

Non solo la bellezza bensì anche la comodità sono divenute via via più importanti. Per questo si è sviluppato il commercio di cuscini di varie fattezze da abbinare ai divani, dando origine a una seduta morbida e comoda paragonabile a quella dei divani da interno. Addirittura dei modelli hanno la penisola per appoggiare i piedi o dei morbidi braccioli cui potersi appoggiare con la testa. In altri è integrata un’imbottitura per renderli morbidi anche senza l’uso di cuscini.

Da quando il design impera nel mondo dei divani da esterno, essi sono davvero curati in ogni dettaglio. Spesso sono posizionati, nei giardini o nelle terrazze, in modo da essere visti da diverse angolazioni e quindi anche il retro viene rifinito con attenzione.

Attenzione: oltre all’aspetto, bisogna ricordarsi che sono mobili da esterno

I materiali usati sono svariati. La sfida per chi li progetta è coniugare l’estetica e il bisogno di essere accessori di design con la necessità di resistere alle eventuali intemperie: si trovano pur sempre all’esterno! Anche nei casi dei modelli imbottiti, si scelgono materiali che in caso di pioggia si asciugano in fretta senza restare danneggiati. I cuscini sono sovente in textilene. È anche bene pensare, quando si sceglie, a dove sarà collocato il divano: per esempio, è sconsigliato scegliere un prodotto in legno per un prato, l’umidità potrebbe danneggiarlo.

Lo spazio esterno viene concepito negli ultimi anni in modo diverso. Non deve essere solo funzionale, ma dato che in molti amano passarci del tempo, anche gradevole e studiato con un’attenzione per la disposizione degli arredi e il loro design simile a quella che si usa quando si arreda l’interno. I prezzi ovviamente variano. La grande produzione permette di trovare divani da esterno per tutte le tasche. Certamente se si vuole puntare sul design ed anche sulla qualità, il costo sale. Ma se si sceglie qualcosa di resistente, durerà nel tempo, ripagando l’investimento

CONTATTACI

l Piccolo, attivita’ di famiglia di seconda generazione, apre il proprio showroom a Lugano. Con oltre 40 anni di esperienza Il Piccolo porta con sé un bagaglio di conoscenze tecniche e progettuali di assoluto livello, grazie ai numerosi interni progettati e arredati in tutto il mondo. Inoltre, Il Piccolo rappresenta molti dei marchi
Progettiamo, produciamo e vendiamo il meglio del design.
Seguiamo il cliente dalla progettazione fino alla realizzazione del progetto integrando il processo con un servizio preciso e professionale.

Altri articoli dal nostro blog