Il Piccolo Blog

Knoll Saarinen Womb chair, una sedia per coccolare e stupire

Knoll Saarinen Womb chair

Una creazione di Eero Saarinen

La Knoll Saarinen Womb chair appartiene alla collezione realizzata dal finlandese Eero Sarinen per l’azienda Knoll. Sinonimo di eleganza e innovazione, una seduta di alto design che non sfigurerà in alcun tipo di ambiente. Posizionabile sia in una zona a sé della stanza sia in compagnia di altre sedute, meglio se di uguale qualità e ricercatezza, questo tipo di sedia sfida le regole del design, rivelandosi un pezzo d’arredamento unico.

La Knoll Saarinen Womb chair, sinonimo d’innovazione

La clientela esigente troverà ottime soddisfazioni con questa tipologia di seduta, realizzata con struttura in acciaio cromato lucido e scocca in fiberglass con schiumato e rivestimento in tessuto. Uno stile disinvolto, ecco quello che caratterizza Womb, una sedia capace di rompere gli schemi tradizionali per creare nuovi canoni in base a cui definire il design moderno e rappresentare anche una nuova concezione, capace di partire dal significato profondo di “womb”.

Accoglienza e comodità

Il termine inglese “womb” vuol dire infatti “utero” e lo scopo della Knoll Saarinen Womb chair è proprio quella di far sentire la persona coccolata, avvolta e protetta, come un feto nell’utero. Accoglienza, dunque, è la parola chiave: una seduta dalle forme confortevoli e lo stile disinvolto, in cui abbandonarsi per un po’ di relax dopo una giornata stressante o accoccolarsi a leggere un libro. Una sedia dedicata alla persona, che l’aspetta e la stringe a sé come una madre premurosa o un amante attento. Le superfici sono ampie e avvolgenti e contribuiscono a rendere la Knoll Saarinen Womb chair il luogo perfetto in cui rifugiarsi.

Una rivoluzione nel mondo del design

Progettata nel 1948 dal già citato Eero Sarinen, la Knoll Saarinen Womb chair ha rappresentato sin dall’inizio una vera e propria rivoluzione nel mondo del design. La seduta nasce in seguito a una richiesta da parte di Florence Knoll, quella di una sedia accogliente come avrebbe potuto esserlo “una cesta di cuscini”. Il concetto da cui nasce questo complemento di alto design dunque, era la necessità, secondo lo stesso Sarinen, di rilassarsi e se ciò era vero alla fine degli anni Quaranta, lo è ancora di più al giorno d’oggi. Saarinen, per soddisfare la richiesta di Florence Knoll, prende in considerazione principalmente la forma ed è così che lavora su una sedia composta da un unico pezzo di materiale in grado di sostenere la persona che vi si sarebbe seduta.

La  Knoll Saarinen Womb chair in dettaglio

Le gambe della seduta sono in tubolare d’acciaio, prive di saldature, mentre la scocca del sedile è in fibra di vetro stampata con rivestimento in schiuma. La finitura delle gambe è realizzata in cromatura lucida con placcatura in vernice di color nero oppure oro. Il rivestimento, invece, è in pelle oppure in tessuto e in ogni caso è possibile scegliere fra una vasta gamma di colori e tipologie. Questa tipologia di seduta si adatta bene a qualsiasi tipo di abitazione anche se, per via della sua forma, sembra spiccare al meglio in ambienti minimal o di alto design. Essa è spesso scelta da una clientela esigente, in grado di capirne e apprezzarne le peculiari caratteristiche e la straordinaria unicità.

Una sedia è solo una sedia? No!

Molte persone pensano che “una sedia sia solo una sedia” ma in realtà non è così e  questa sedia molto particolare ne è la dimostrazione. Dato il suo alto livello di comfort, non è necessario arricchirla con una serie di cuscini o dover prendere chissà quale accorgimento, proprio perché essa è già stata progettata per accogliere e coccolare chi vi si siede. Comodità, innovazione, gusto estetico sono tutti fattori che rendono la Knoll Saarinen Womb chair un elemento d’arredo dove modernità e comodità si prendono per mano, capace di enfatizzare qualunque tipo d’ambiente e di portare un tocco d’innovazione senza precedenti.

Devi realizzare un progetto di Interior Design?
Devi arredare casa o un singolo ambiente?

Scegli una falegnameria di alto livello.
Contattaci

Il Piccolo, falegnameria a conduzione familiare di seconda generazione, apre il proprio showroom a Lugano. Con oltre 50 anni di esperienza, Il Piccolo porta con sé un bagaglio di conoscenze tecniche e progettuali di assoluto livello, grazie ai numerosi interni progettati e arredati in tutto il mondo. Inoltre, Il Piccolo rappresenta i brand più prestigiosi dell’arredamento mondiale.
Il Piccolo progetta, produce e vende il meglio dell’interior design made in Italy, seguendo il cliente dalla progettazione fino alla realizzazione, consegna e posa del lavoro, integrando il processo con un servizio di assistenza preciso e professionale. CONTATTACI!

Il Piccolo, attivita’ di famiglia di seconda generazione, apre il proprio showroom a Lugano. Con oltre 40 anni di esperienza Il Piccolo porta con sé un bagaglio di conoscenze tecniche e progettuali di assoluto livello, grazie ai numerosi interni progettati e arredati in tutto il mondo. Inoltre, Il Piccolo rappresenta molti dei marchi

Iscriviti alla Newsletter

Altri articoli dal nostro blog

Scopri i trend dell'interior design nel 2021! Scarica l'e-book