Il Piccolo Blog

Con i lampadari cristallo classici, un tocco di eleganza a ogni ambiente. Anche a quelli moderni!

lampadari cristallo classici

Lampadari in cristallo, classicità non esclude tecnologia e contemporaneità

I lampadari hanno sempre fatto da complemento a case di ogni genere. Si pensi ai film, dove in ogni salone, soprattutto quelli eleganti, faceva sfoggio di sé un magnifico lampadario, magari a goccia, capace di stupire. Anche ai giorni nostri, pur con le moderne tecnologie di illuminazione, con applique e plafoniere essenziali e in stile minimal, questa tipologia di lampada non ha perso di fascino. Anzi! I lampadari cristallo classici sono ancora in grado di donare un aspetto unico ai locali dove vengono posizionati, unendo funzionalità a una eleganza senza tempo. E come sempre, classicità non va in contrasto con modernità.

Chi lo dice che non vadano bene per ambienti moderni?

Tra l’altro, i lampadari cristallo classici vanno benissimo non solo per ampi saloni arredati in stile classico, con colori tenui e mobili imponenti, magari in legno, con boiserie e con un’atmosfera delicata. Sono adattabili anche a locali diversi, come camere da letto, dove diventare dominanti. Ma in realtà sono perfetti da inserire pure in un ambiente moderno, magari minimal e giocato su materiali come acciai e metalli laccati, se calibrati con cura. Design classico con tecnologie all’avanguardia, infatti, si sposano alla perfezione. Anzi, un lampadario che richiama il classicismo non fa altro che dare un’aura di eleganza e di raffinatezza senza tempo.

Come sono fatti i lampadari cristallo classici? Solitamente, in perfetta continuità con lo stile classico in generale, sono imponenti, attenti ai dettagli, ricercati. Si parla di silhouette eleganti e snelle pur nella loro opulenza, capaci di unire dimensioni e materiali anche importanti a un senso di ordine e di pulizia dati dalla perfetta simmetria e dalle curve morbide e delicate, sinuose e ricche di dettagli.

Proprio questo senso di simmetria è una delle armi vincenti dei lampadari in cristallo con stile classico, perché inseriti in un ambiente anche moderno donano equilibrio anche in stanze caratterizzate da movimento.

Dagli Swarosky al vetro di Murano, quante scelte raffinate!

Non solo cristallo: nei lampadari che si ispirano allo stile classico ci possono essere vari materiali, dal legno scuro con finiture in oro o bronzo, decisamente eleganti. Ma il cristallo ha sicuramente il suo perché e si può declinare in vari modi. Di ricercatezza speciale sono quelli con i cristalli Swarosky, un materiale particolarissimo di cui nessuno conosce veramente i segreti. Piacciono molto anche quelli con il vetro di Murano, il cui fascino è racchiuso nell’arte che si trasmettono da secoli i maestri, che lavorano a mano e con tecniche della tradizione ogni singolo cristallo.

Facile comprendere come i lampadari cristallo classici siano dei complementi d’arredo da sempre desiderati e amati, che anche oggi vengono richiesti e integrati in vari stili.

Lampadari cristallo classici, dai bracci al bilanciere

Parlare di lampadari classici, in cristallo o no, è una definizione abbastanza generica che racchiude lo stile dominante, ma al cui interno si declinano una lunga serie di tipologie. Si parte dal lampadario con una luce principale al centro e altre minori attorno, a formare una corona, con un senso di simmetria assoluta, sino a quello a bracci, con una luce a ogni braccio (possono essere in numero variante). Ha invece due lampadine il lampadario a bilanciere, caratterizzato da un braccio centrale.

I lampadari cristallo classici danno il meglio di sé anche nelle rifiniture e nelle decorazioni. Apprezzabili sono certamente la linearità e la semplicità del materiale in sé, ma per il salone giusto si possono scegliere modelli con fantasie floreali o disegni ricercati, che possono richiamare quelli della stanza.

La parola d’ordine nella scelta è buongusto. I modelli più imponenti, come i lampadari a goccia o quelli a bracci, sono adatti a locali grandi, per quelli di dimensioni ridotte via libera magari al bilanciere. E per le dimensioni, si tenga conto dell’altezza del soffitto, per non appesantire. Anche i colori devono andare di pari passo con quelli della stanza.

Devi realizzare un progetto di Interior Design?
Devi arredare casa o un singolo ambiente?

Scegli una falegnameria di alto livello.
Contattaci

Il Piccolo, falegnameria a conduzione familiare di seconda generazione, apre il proprio showroom a Lugano. Con oltre 50 anni di esperienza, Il Piccolo porta con sé un bagaglio di conoscenze tecniche e progettuali di assoluto livello, grazie ai numerosi interni progettati e arredati in tutto il mondo. Inoltre, Il Piccolo rappresenta i brand più prestigiosi dell’arredamento mondiale.
Il Piccolo progetta, produce e vende il meglio dell’interior design made in Italy, seguendo il cliente dalla progettazione fino alla realizzazione, consegna e posa del lavoro, integrando il processo con un servizio di assistenza preciso e professionale. CONTATTACI!

Il Piccolo, attivita’ di famiglia di seconda generazione, apre il proprio showroom a Lugano. Con oltre 40 anni di esperienza Il Piccolo porta con sé un bagaglio di conoscenze tecniche e progettuali di assoluto livello, grazie ai numerosi interni progettati e arredati in tutto il mondo. Inoltre, Il Piccolo rappresenta molti dei marchi

Iscriviti alla Newsletter

Altri articoli dal nostro blog

Scopri i trend dell'interior design nel 2021! Scarica l'e-book