Il Piccolo Blog

Lampadario grande di design

Lampadario grande di design

Scegliere di arredare con un lampadario grande di design aiuta a dare una forte personalità a qualunque stanza. In effetti, questo tipo di soluzione è adatta tanto ai contesti domestici – e in particolar modo agli ambienti ampi e a pianta aperta – quanto ai negozi o agli hotel.

Nello specifico, quando parliamo di lampadari grandi di design, a che cosa ci riferiamo? In estrema sintesi, si tratta di modelli dalla grande capacità decorativa, che attirano gli sguardi e finiscono con l’essere al centro dell’attenzione. Vediamo di capire meglio che cosa intendiamo dire con le nostre parole e come fare le scelte di arredamento più adeguate.

Come scegliere un lampadario grande di design?

I modelli di lampadari di design di grandi dimensioni hanno spesso una misura e un aspetto imponenti. In fase di scelta, bisogna quindi tener conto di queste caratteristiche per far sì che, una volta installato, il lampadario risulti armonioso con il resto della stanza.

In linea generale, quando si sceglie il lampadario, bisognerebbe decidere fin dall’inizio a che altezza andrà fissato. E poi la temperatura e l’intensità delle luci di cui c’è bisogno per illuminare la stanza e per darle un’atmosfera accogliente. Non sono dettagli di poco conto.

Spesso, i modelli di lampadari di design sfruttano la presenza di più fonti di luci, a volte poste a diversi livelli. Sono un esempio i lampadari a cascata o i modelli con sfere di cristallo. In questi casi, bisogna considerare bene quante luci sono presenti, per assicurarsi che la stanza sia adeguatamente illuminata e che il lampadario non risulti troppo vistoso o, al contrario, che si perda nell’insieme.

Quali sono i pregi di un lampadario grande di design?

Sono tante le motivazioni per le quali si può decidere di arredare con un lampadario grande di design. C’è chi sceglie questi modelli principalmente per la loro estetica e chi è alla ricerca di un elemento che possa diventare il pezzo forte dell’arredo.

Grazie a un lampadario di design di grandi dimensioni, si può anche reimmaginare uno spazio e dargli un aspetto nuovo. Succede spesso quando ci si trova a dover ristrutturare la casa: introdurre un lampadario di design può cambiare il volto dell’ambiente e dargli un’identità particolare. La partita si gioca tutta sullo stile del modello scelto. Per esempio, si potrà dare alla stanza un aspetto tradizionale e raffinato scegliendo un lampadario con un design retrò. Oppure si potrà dare un tocco futuristico con lampadari originali e fuori dal comune.

Specialmente i modelli di lampadari grandi dal design contemporaneo possono essere definiti come delle opere d’arte. In altre parole: non sono solo funzionali, ma hanno anche un certo valore artistico. Questo perché i designer sono veri e propri artisti, che creano prodotti unici a partire spesso da pochi e semplici materiali, come il metallo, il vetro e il legno. Nelle mani dei designer, questi elementi prendono forme imprevedibili e sempre nuove. Il risultato finale è assimilabile a delle sculture, che impreziosiscono le nostre case, i negozi, gli uffici e gli hotel.

La varietà delle forme è tale che ciascuno può scegliere il tipo di lampadario grande di design che preferisce. Ci si può orientare verso i modelli che riproducono forme tradizionali oppure spostarsi verso soluzioni più originali. Tra i primi, ci sono quelli ispirati alle classiche sfere, ai cristalli o ai candelabri, ma anche quelli che riproducono forme e oggetti esistenti, come foglie, fiori o perfino libri. Rientrano invece nella seconda categoria tutti i modelli che hanno forme astratte e insolite, dai lampadari composti da anelli – che si possono configurare in modo sempre nuovo – fino ai lampadari formati da più punti luce, distribuiti in varie parti della stanza.

Quali materiali e stili scegliere per un grande lampadario di design?

Nella scelta dello stile del lampadario di design di grandi dimensioni, bisogna naturalmente partire dallo stile con cui si è arredata la casa, l’ufficio, il negozio o l’hotel. Si può decidere di inserire nello spazio un lampadario che sia coerente con lo stile d’arredo generale oppure rompere gli schemi e scegliere un lampadario di design in contrasto con i mobili già presenti. Entrambe le opzioni hanno un senso nell’architettura d’interni.

Un grande lampadario di design è la scelta più naturale per completare l’arredo di una stanza in stile contemporaneo, ma si può usare anche per dare un tocco di modernità a un arredo tradizionale o per vivacizzare l’aspetto di una stanza arredata in stile minimal.

Quanto ai materiali, se l’obiettivo è quello di illuminare e di sfruttare il lampadario anche come oggetto decorativo durante le ore del giorno, cristallo e vetro sono la soluzione ideale. I designer di lampadari sfruttano la versatilità del vetro e le tante possibili finiture per creare modelli di grande impatto. Si possono pertanto combinare vetri trasparenti e colorati. Oppure si possono prevedere elementi in vetro opaco, fumé o satinato. Anche in questo caso la scelta è ampia.

La ricerca di soluzioni d’arredo sostenibili coinvolge anche i lampadari grandi di design. Da questo punto di vista, i lampadari in legno e in bambù sono delle ottime opzioni. Oltre a essere modelli con un basso impatto ambientale, gli intagli del legno regalano giochi di luce e di ombre molto originali, da poter sfruttare in interno e in esterno. L’importante è essere guidati dall’esperienza di un bravo arredatore d’interni, per creare un ambiante davvero unico e ben equilibrato.

Devi realizzare un progetto di Interior Design?
Devi arredare casa o un singolo ambiente?

Scegli una falegnameria di alto livello.
Contattaci

Il Piccolo, falegnameria a conduzione familiare di seconda generazione, apre il proprio showroom a Lugano. Con oltre 50 anni di esperienza, Il Piccolo porta con sé un bagaglio di conoscenze tecniche e progettuali di assoluto livello, grazie ai numerosi interni progettati e arredati in tutto il mondo. Inoltre, Il Piccolo rappresenta i brand più prestigiosi dell’arredamento mondiale.
Il Piccolo progetta, produce e vende il meglio dell’interior design made in Italy, seguendo il cliente dalla progettazione fino alla realizzazione, consegna e posa del lavoro, integrando il processo con un servizio di assistenza preciso e professionale. CONTATTACI!

Il Piccolo, attivita’ di famiglia di seconda generazione, apre il proprio showroom a Lugano. Con oltre 40 anni di esperienza Il Piccolo porta con sé un bagaglio di conoscenze tecniche e progettuali di assoluto livello, grazie ai numerosi interni progettati e arredati in tutto il mondo. Inoltre, Il Piccolo rappresenta molti dei marchi

Iscriviti alla Newsletter

Altri articoli dal nostro blog

Scopri i trend dell'interior design nel 2021! Scarica l'e-book