Il Piccolo Blog

Il lampadario di metallo in stile industriale: guida alla scelta

lampadario metallo industriale

Oggi ti presentiamo il lampadario in metallo in stile industriale, un oggetto iconico di cui si sentirà sempre più parlare in futuro. Vediamo che cos’è e in quali case – e in quali ambienti – riesce a dare un risultato d’arredo stupefacente.

Per prima cosa, possiamo dire che lo stile industriale è uno dei grandi protagonisti dell’interior design degli ultimi anni. Il metallo è tra i materiali più usati nelle case arredate secondo i principi di questo stile: lo si ritrova nelle strutture dei mobili, ma anche negli accessori. Un lampadario in metallo industriale è quindi la soluzione più adatta per illuminare e decorare gli spazi di appartamenti, ville e loft di ispirazione industrial chic.

Quando arredare con un lampadario in metallo in stile industriale?

L’habitat naturale di un lampadario in metallo in stile industriale è un grande loft, ottenuto dal recupero e dalla trasformazione di un vecchio magazzino o di una vecchia fabbrica. In uno spazio di questo tipo, caratterizzato da ambienti ampi e aperti, soffitti alti e vetrate, ricorrere a grandi lampadari in metallo è un’ottima soluzione per gestire l’illuminazione.

La struttura in metallo del lampadario industriale si fonde perfettamente con l’insieme. In effetti, uno dei principi dello stile d’arredo industriale è quello di mantenere a vista alcuni degli elementi strutturali, come i tubi e i cavi. Inoltre, il contrasto tra il metallo e i materiali altrettanto tipici dei loft – ci riferiamo in particolare al cemento e ai mattoni – regala un bel contrasto visivo.

Non è comunque detto che un lampadario in stile industriale debba essere inserito esclusivamente in un contesto di origine industriale. Un modello in metallo può essere installato con successo anche in appartamenti arredati in stile contemporaneo e in ville con arredi moderni.

A seconda delle caratteristiche della stanza da illuminare, si può optare per un grande lampadario sospeso. Oppure si può decidere di installare delle lampade a muro. E ancora: se si desidera maggiore versatilità e la possibilità di regolare facilmente la quantità di luce presente nella stanza, si possono scegliere delle piantane in metallo, anch’esse in stile industriale.

Quale design scegliere per un lampadario industriale in metallo?

La grandezza del lampadario è uno dei primi elementi da considerare. Naturalmente, la grandezza della struttura dovrà essere proporzionata all’ampiezza della stanza. Questo significa che, se in un’ampia zona living ci si può permettere l’installazione di uno o più lampadari in metallo – anche di dimensioni notevoli –, in un soggiorno piccolo e con soffitti bassi andrà calcolato attentamente l’ingombro del lampadario.

È altrettanto importante considerare l’aspetto del lampadario: meglio un modello realizzato interamente in metallo oppure una struttura composta da metallo e vetro? La risposta non può essere univoca e dipende essenzialmente dagli obiettivi del progetto, anche sul piano estetico.

Si può puntare su un lampadario in alluminio lucido oppure su un lampadario in rame con finitura opaca. Ancora, si possono prendere in considerazione i modelli in ottone oppure i modelli ottenuti in leghe, come l’acciaio e il bronzo. La scelta tra tutti questi materiali va fatta considerando sia l’aspetto dei diversi modelli di lampadario sia le caratteristiche proprie di ciascun metallo. Ad accomunare tutti i modelli di lampadari metallici in stile industriale è l’uso di linee decise. In effetti, si tratta di pezzi in cui le decorazioni sono ridotte al minimo e in cui predominano i design quadrati e rettangolari. Le linee curve, dal canto loro, sono presenti quasi esclusivamente nei modelli di forma ovale.

In quali ambienti della casa si può sfruttare la presenza di un lampadario in metallo in stile industriale?

Grazie alle linee semplici ed eleganti, i lampadari in metallo in stile industriale possono essere sfruttati sia nella zona giorno della casa sia nella zona notte. Nella zona giorno, si possono installare in salone dei lampadari sospesi, per illuminare l’area del tavolo. Lo stesso si può decidere anche per la cucina.

A seconda di come è strutturata la cucina, la lampada in metallo può trovarsi al centro della stanza oppure spostata verso l’isola. In un appartamento in stile industriale, come dicevamo, si può anche pensare di installare delle lampade in metallo sospese, per illuminare la zona dedicata alla preparazione e alla cottura dei cibi.

Studiare l’ampiezza e la disposizione della stanza è importante anche per individuare il miglior modello di lampadario. Una stanza particolarmente ampia sarà difficile da illuminare con un solo punto luce, mentre per una stanza rettangolare si potrà considerare un modello con punti luce disposti orizzontalmente. In alternativa, si prestano come soluzione anche le lampade regolabili.

Nelle camere da letto, il lampadario in metallo sospeso può essere scelto in abbinamento con le lampade da comodino, per un risultato molto armonioso. In questo spazio della casa, per alleggerire l’aspetto del lampadario in stile industriale, si può decidere di optare per un modello con una struttura in metallo e vetro. Il bilanciamento tra la trasparenza del vetro e la solidità del metallo garantisce una perfetta illuminazione della stanza e dona all’ambiente un tocco elegante e sofisticato.

L’estetica semplice e allo stesso tempo ricercata dei lampadari in metallo in stile industriale permette loro di adattarsi a svariati contesti. I colori e le finiture del metallo si abbinano davvero bene a mobili chiari e scuri, sia classici che più contemporanei.

Devi realizzare un progetto di Interior Design?
Devi arredare casa o un singolo ambiente?

Scegli una falegnameria di alto livello.
Contattaci

Il Piccolo, falegnameria a conduzione familiare di seconda generazione, apre il proprio showroom a Lugano. Con oltre 50 anni di esperienza, Il Piccolo porta con sé un bagaglio di conoscenze tecniche e progettuali di assoluto livello, grazie ai numerosi interni progettati e arredati in tutto il mondo. Inoltre, Il Piccolo rappresenta i brand più prestigiosi dell’arredamento mondiale.
Il Piccolo progetta, produce e vende il meglio dell’interior design made in Italy, seguendo il cliente dalla progettazione fino alla realizzazione, consegna e posa del lavoro, integrando il processo con un servizio di assistenza preciso e professionale. CONTATTACI!

Il Piccolo, attivita’ di famiglia di seconda generazione, apre il proprio showroom a Lugano. Con oltre 40 anni di esperienza Il Piccolo porta con sé un bagaglio di conoscenze tecniche e progettuali di assoluto livello, grazie ai numerosi interni progettati e arredati in tutto il mondo. Inoltre, Il Piccolo rappresenta molti dei marchi

Iscriviti alla Newsletter

Altri articoli dal nostro blog

Scopri i trend dell'interior design nel 2021! Scarica l'e-book