Il Piccolo Blog

Arredare un open space con isola: le cucine moderne più innovative

L’arredamento di un open space è una sfida stimolante per chi si occupa di interior design. I grandi spazi a disposizione permettono infatti di realizzare progetti originali e realizzati sulla base delle esigenze specifiche del cliente. Nella zona living dell’open space, installare un’isola e una cucina moderna è una soluzione pratica per gestire al meglio lo spazio. E consente anche di bilanciare estetica e praticità.

I vantaggi di installare una cucina moderna con isola in un open space

Chi ha scelto di vivere in un open space generalmente apprezza il fatto che gli ambienti siano aperti e comunicanti tra loro. L’assenza di muri divisori facilita il passaggio da una parte all’altra della casa. Trasmette inoltre un’idea di fluidità e di continuità tra le diverse aree della zona living.

In cucina, l’apertura facilita le conversazioni e la condivisione del tempo insieme alla famiglia e agli amici. L’isola diventa il centro attorno a cui ruota la preparazione dei pasti. Al tempo stesso, diventa lo spazio in cui intrattenersi in chiacchiere mentre si prepara il pranzo o la cena.

Inserire una cucina moderna con isola all’interno di un open space è una soluzione di interior design che riflette le tendenze d’arredo più contemporanee. Se in passato lo spazio destinato alla preparazione del cibo era separato dal resto della casa, oggi anche attraverso le scelte d’arredo si sottolineano gli aspetti di socialità e di convivialità del cibo.

A seconda delle caratteristiche dello spazio, l’isola centrale può fungere da piano di lavoro, da tavolo aggiuntivo o da spazio operativo in cui posizionare lavabo, fornelli o entrambi.

Come configurare al meglio una cucina moderna con isola per un open space

Nella progettazione della cucina per un open space, bisogna valutare con attenzione le caratteristiche dello spazio da arredare. Se l’open space è luminoso, è bene scegliere una configurazione e dei colori che esaltino questa qualità dell’ambiente. Al contrario, se ci sono vincoli strutturali, come colonne, vetrate o pareti irregolari, la cucina dovrà essere progettata in modo tale da garantire sufficiente spazio per il passaggio delle persone e un risultato armonioso.

Quando si deve arredare un open space di piccole dimensioni, come nel caso di un monolocale o nel caso di una cucina secondaria ricavata nel rustico della casa, si può ricorrere a una cucina moderna con isola piccola. Una configurazione di questo tipo permette di strutturare in modo intelligente la zona living, dedicando abbastanza spazio alla cucina e garantendo continuità con il soggiorno.

L’isola è uno spazio piuttosto versatile. La configurazione standard prevede l’uso di un’isola centrale o laterale, da usare come piano di lavoro o come tavolo in cui consumare la colazione, un aperitivo o un pasto veloce. Si può usare l’isola anche come mobile contenitore, in cui riporre pentole e utensili vari.

Se si sta progettando una cucina nuova o si è deciso di fare una ristrutturazione profonda dell’open space, si possono anche trasferire nell’isola centrale il lavabo e i fornelli. In questo caso, oltre a dover scegliere un modello di cucina esteticamente curata e funzionale, è necessario che l’isola sia allacciata agli impianti idrico ed elettrico. È anche necessaria la presenza di una cappa d’aspirazione abbastanza potente da catturare gli odori e i fumi prodotti durante la cottura dei cibi.

Quali sono le soluzioni più originali e moderne per le cucine con isola per un open space?

A differenza delle cucine tradizionali, che si sviluppano interamente lungo una o due pareti della stanza, le cucine moderne con isola permettono di usare lo spazio in modo più flessibile.

L’isola può essere decentrata e abbinata a elementi sospesi. Oppure si possono inserire elementi a scomparsa scorrevoli. Questa seconda soluzione è ideale per le cucine con isola piccola, quando si vuole aggiungere un piano d’appoggio extra o per nascondere alla vista lo spazio contenitore.

In un open space, la cucina è al centro dell’attenzione. Per questo motivo, è importante definire con cura l’aspetto estetico dell’isola e del resto della cucina. Chi vuole sorprendere già al primo sguardo può puntare su materiali d’impatto come il marmo o l’acciaio. D’altro canto, chi desidera mantenere un legame con la tradizione può scegliere una cucina in legno, proposta in colori naturali o in nuance più moderne.

Tra giochi di geometrie e di volumi, in mezzo a soluzioni che prevedono l’uso di elementi sospesi e a scomparsa e di materiali innovativi ed eclettici, le cucine moderne con isola permettono di creare arredamenti originali e personalizzati per arredare open space di varia dimensione.

Devi realizzare un progetto di Interior Design?
Devi arredare casa o un singolo ambiente?

Scegli una falegnameria di alto livello.
Contattaci

Il Piccolo, falegnameria a conduzione familiare di seconda generazione, apre il proprio showroom a Lugano. Con oltre 50 anni di esperienza, Il Piccolo porta con sé un bagaglio di conoscenze tecniche e progettuali di assoluto livello, grazie ai numerosi interni progettati e arredati in tutto il mondo. Inoltre, Il Piccolo rappresenta i brand più prestigiosi dell’arredamento mondiale.
Il Piccolo progetta, produce e vende il meglio dell’interior design made in Italy, seguendo il cliente dalla progettazione fino alla realizzazione, consegna e posa del lavoro, integrando il processo con un servizio di assistenza preciso e professionale. CONTATTACI!

Il Piccolo, attivita’ di famiglia di seconda generazione, apre il proprio showroom a Lugano. Con oltre 40 anni di esperienza Il Piccolo porta con sé un bagaglio di conoscenze tecniche e progettuali di assoluto livello, grazie ai numerosi interni progettati e arredati in tutto il mondo. Inoltre, Il Piccolo rappresenta molti dei marchi

Iscriviti alla Newsletter

Altri articoli dal nostro blog

Scopri i trend dell'interior design nel 2021! Scarica l'e-book