Il Piccolo Blog

Cucina a elle

Cucina a elle

Una cucina a elle è una soluzione d’arredo versatile, che è adatta tanto agli ambienti moderni quanto a quelli dall’aspetto più classico.

Questo tipo di configurazione è apprezzata in modo particolare, perché permette di ottimizzare l’uso dello spazio e perché segue in maniera logica la sequenza con cui ci si muove tra lavabo, piano cottura e piano di lavoro.

Con una cucina a elle si può poi arredare in modo flessibile e personalizzabile ogni tipo di casa.

Organizzata, modulare e versatile: tutti i vantaggi di una cucina a elle

Le cucine a elle, con la loro disposizione angolare, danno alla stanza un aspetto ordinato ed elegante. I vantaggi della configurazione a elle, rispetto alle configurazioni lineari e con isola, sono diversi. Innanzitutto, una cucina ad angolo che si sviluppa lungo due pareti della stanza permette di concentrare in meno spazio le attività legate alla preparazione del cibo. Disponendo in maniera sequenziale il lavabo, il piano di lavoro e i fornelli, tenuto conto delle abitudini di chi userà la cucina, si può progettare una cucina estremamente funzionale.

L’uso di mobili componibili o su misura garantisce poi una grande libertà progettuale e stilistica. Al momento della progettazione, si può scegliere la composizione ideale, inserendo cassetti, pensili aggiuntivi o vani a giorno, a seconda dello stile che si vuole dare alla cucina e alle esigenze di contenimento.

La versatilità di questo tipo di cucina si esprime anche nelle diverse possibilità di composizione. Oltre a poter avere una cucina a elle disposta su due pareti adiacenti della stanza, si può infatti progettare una cucina a elle in una cucina a spazio aperto, con i mobili a sostituire la seconda parete. Ancora, è possibile configurare le cucine a elle creando un muro divisorio ad hoc oppure usando una parete divisoria scorrevole.

Quando preferire una cucina a elle a una cucina lineare?

Di solito, si ricorre alla progettazione di una cucina a elle per le stanze di piccola dimensione, nelle quali è fondamentale riuscire a sfruttare al meglio tutto lo spazio a disposizione. Però, si può scegliere la configurazione angolare anche nelle cucine più grandi. Nei loft o negli open space, ad esempio, una cucina a elle è una buona soluzione per delimitare, dal punto di vista visivo, lo spazio del soggiorno.

Grazie alla versatilità delle cucine a elle, si può scegliere di arredare la stanza con una disposizione di questo tipo a prescindere al tipo di abitazione in cui si vive e indipendentemente dallo stile d’arredo scelto per la casa. Una cucina angolare funziona perfettamente in un grande appartamento così come in una villa. Ed è in grado di donare personalità e carattere alla stanza, sia quando si opta per uno stile classico sia quando ci si orienta verso un arredo più contemporaneo. Per la corretta progettazione della cucina disposta a L, bisogna considerare non solo lo stile d’arredo desiderato e i bisogni di chi usa la cucina, ma anche comprendere a fondo le caratteristiche e i vincoli dello spazio da arredare. La presenza di una finestra al centro di una delle due pareti può essere, al tempo stesso, un ostacolo o un’opportunità. In questi casi, solitamente, si sceglie di valorizzare la finestra disponendo i mobili tutto intorno e il lavabo al di sotto della finestra. Il rovescio della medaglia è dover rinunciare al pensile scolapiatti, che può essere sostituito da una lavastoviglie, a libera installazione e lasciata a vista oppure integrata nel mobile da incasso.

Quale stile d’arredo scegliere per le cucine a elle?

Per la cucina disposta a elle, si possono scegliere mobili dallo stile minimal e dai colori chiari, ma anche mobili in legno massello di ispirazione classica. Si possono scegliere in determinati ambienti anche mobili scuri, che danno alla cucina un effetto particolarmente elegante.

Quando si progetta la cucina, si possono combinare e accostare piuttosto liberamente materiali e finiture, per creare un progetto personalizzato e su misura. Le ante lisce senza maniglie sono ideali per chi ama uno stile moderno, mentre il legno naturale è un’ottima scelta per le case in stile rustico.

Lo stile della cucina a elle può essere poi definito ancora più in dettaglio dalla presenza di altri elementi. Ci riferiamo ad esempio alla cappa, al forno o al frigorifero a vista o da incasso e alla cantinetta per il vino, ma anche al sistema di illuminazione. La quantità e la temperatura delle luci possono sottolineare alcune caratteristiche della cucina e far risaltare i suoi materiali, colori o dettagli.

Che si tratti della cucina principale della casa o del progetto della cucina per la seconda casa, la disposizione a elle è sempre vincente. A seconda della grandezza dello spazio, si può completare l’arredo della stanza con un grande tavolo da pranzo, con un banco snack oppure con una penisola che risulti funzionale e decorativa al tempo stesso.

Devi realizzare un progetto di Interior Design?
Devi arredare casa o un singolo ambiente?

Scegli una falegnameria di alto livello.
Contattaci

Il Piccolo, falegnameria a conduzione familiare di seconda generazione, apre il proprio showroom a Lugano. Con oltre 50 anni di esperienza, Il Piccolo porta con sé un bagaglio di conoscenze tecniche e progettuali di assoluto livello, grazie ai numerosi interni progettati e arredati in tutto il mondo. Inoltre, Il Piccolo rappresenta i brand più prestigiosi dell’arredamento mondiale.
Il Piccolo progetta, produce e vende il meglio dell’interior design made in Italy, seguendo il cliente dalla progettazione fino alla realizzazione, consegna e posa del lavoro, integrando il processo con un servizio di assistenza preciso e professionale. CONTATTACI!

Il Piccolo, attivita’ di famiglia di seconda generazione, apre il proprio showroom a Lugano. Con oltre 40 anni di esperienza Il Piccolo porta con sé un bagaglio di conoscenze tecniche e progettuali di assoluto livello, grazie ai numerosi interni progettati e arredati in tutto il mondo. Inoltre, Il Piccolo rappresenta molti dei marchi

Iscriviti alla Newsletter

Altri articoli dal nostro blog

Scopri i trend dell'interior design nel 2021! Scarica l'e-book