Il Piccolo Blog

I divani moderni di design: come fare la scelta giusta?

I divani moderni di design come fare la scelta giusta

Comodi, eleganti e capaci di creare uno spazio domestico rilassante, i divani moderni di design sono tra i principali protagonisti dell’arredo della zona living della casa. La scelta del divano va fatta con attenzione, andando alla ricerca di un modello che sia coerente con lo stile d’arredo e che garantisca il desiderato comfort.

Quali sono le caratteristiche più comuni dei divani moderni di design

La varietà dei moderni divani di design è tale da permettere a chiunque di trovare il modello perfetto per la propria casa. In alcuni casi i designer hanno preso spunto dai modelli classici del passato, rivisti per soddisfare le esigenze della contemporaneità, e in altri casi sono ricorsi a linee e soluzioni originali che apportano all’ambiente una ventata di novità che cattura subito l’attenzione.

Tutti i divani di design attuali garantiscono un comfort eccezionale, grazie alla cura con cui sono selezionati i materiali e all’attenta progettazione della struttura. L’altezza dello schienale, la morbidezza della seduta e la profondità del divano ne influenzano in modo importante la comodità.

I materiali con i quali sono realizzati gli attuali divani di design sono i più vari. Accanto agli intramontabili pelle e tessuti naturali, compaiono materiali innovativi e a basso impatto ambientale. L’ecopelle e la pelle sintetica sono alternative alla pelle naturale, più versatili e con qualità paragonabili a quelle dei tradizionali divani in pelle.

Chi preferisce la freschezza di un divano in tessuto ha diverse alternative da considerare. Il tradizionale cotone ha dalla sua praticità e durevolezza, ma ci sono altre fibre naturali o sintetiche da tenere in considerazione. I divani in lino o in canapa, ad esempio, hanno un aspetto apparentemente grezzo ma assicurano un ottimo livello di comfort. Sono soluzioni indicate in modo particolare per le case arredate in stile minimal e con un occhio di riguardo all’ecosostenibilità.

Se nella progettazione dell’arredo della casa si presta attenzione all’impatto ambientale degli elementi selezionati, si può scegliere un divano di design rivestito con tessuti di recupero. Dal riciclo di vecchi indumenti e di scarti dell’industria tessile si ottengono fibre resistenti e rispettose dell’ambiente, belle da vedere e che rendono il divano comodo e accogliente.

I divani moderni di design come fare la scelta giusta

Quale divano moderno di design scegliere per la propria casa

Per un salone arredato in stile classico si può scegliere un divano moderno ispirato ai design del passato oppure fare una scelta di rottura e puntare su un divano ultramoderno. Nel primo caso ci si può orientare verso un divano capitonné o chesterfield, con impunture fatte a mano e che colpiscono anche solo a colpo d’occhio. Chi ama i contrasti può inserire in un salone classico un moderno divano angolare con penisola, ideale per ritagliarsi un momento di relax a fine giornata.

Nelle case arredate con maggiore originalità si può decidere di inserire un divano dalle forme ricercate. Sono utili a questo scopo i divani circolari, a mezzaluna o, se si vuole osare ancor di più, i divani modulari la cui forma può essere modificata semplicemente cambiando l’ordine delle diverse componenti.

La scelta del divano giusto per il living è influenzata non solo dallo stile di arredamento, ma anche dalla grandezza della stanza. In un loft o in un living a pianta aperta possono trovare spazio grandi divani angolari, da posizionare al centro della stanza o leggermente staccati dalle pareti – la distanza ideale è compresa tra i 50 e gli 80 centimetri circa. Nelle zone giorno più piccole si può scegliere un divano di design a 2 o a 3 posti oppure optare per una raffinata chaise longue.

I divani moderni di design come fare la scelta giusta

Se la casa dispone di ampi spazi è una buona idea abbinare una chaise longue al divano, per creare un angolo aggiuntivo dedicato al relax e per facilitare la conversazione tra i presenti accomodati tra la poltrona e il divano.

Per un risultato equilibrato è importante scegliere un divano che abbia uno stile e un colore coerente con l’atmosfera generale della stanza. In una casa con pareti chiare, pavimenti in legno e arredata con mobili in legno ci si può sbizzarrire e scegliere anche divani dalle tonalità accese. Se invece si sono già scelti pareti e mobili colorati è più prudente optare per un divano dai toni neutri, da valorizzare con un tappeto, pouf o tavolinetti in coordinato.

Un altro elemento da considerare è l’illuminazione della stanza. È consigliabile scegliere divani moderni di design dai colori chiari o dalle tonalità fredde per dare respiro a una stanza poco illuminata, mentre si può inserire un divano dai colori caldi e intensi in una stanza piena di luce, naturale o artificiale che sia.

Devi realizzare un progetto di Interior Design?
Devi arredare casa o un singolo ambiente?

Scegli una falegnameria di alto livello.
Contattaci

Il Piccolo, falegnameria a conduzione familiare di seconda generazione, apre il proprio showroom a Lugano. Con oltre 50 anni di esperienza, Il Piccolo porta con sé un bagaglio di conoscenze tecniche e progettuali di assoluto livello, grazie ai numerosi interni progettati e arredati in tutto il mondo. Inoltre, Il Piccolo rappresenta i brand più prestigiosi dell’arredamento mondiale.
Il Piccolo progetta, produce e vende il meglio dell’interior design made in Italy, seguendo il cliente dalla progettazione fino alla realizzazione, consegna e posa del lavoro, integrando il processo con un servizio di assistenza preciso e professionale. CONTATTACI!

Altri articoli dal nostro blog

Scopri i trend dell'interior design nel 2021! Scarica l'e-book