Il Piccolo Blog

Le porte in cristallo scorrevoli, da manutenzionare con attenzione, ma che eleganza!

Porte in cristallo scorrevoli, eleganti ed anche resistenti

Le porte scorrevoli, comprese quelle in cristallo, sono sinonimo di eleganza; un’opzione senza tempo e chic per separare i vari locali della casa. Sofisticate, leggere e smart ben si adattano sia agli appartamenti sia alle ville. Le versioni classiche sono quelle laccate, laminate o in legno mentre l’opzione in cristallo offre un’alternativa raffinata. Una porta in cristalli scorrevole garantisce un alto livello di luminosità e la possibilità di personalizzarla di modo da suddividere gli ambienti con stili particolari oppure con decorazioni.

Le porte in cristalli scorrevoli possono essere realizzate in modo satinato o trasparente, colorate o con decorazioni in rilievo, artistiche oppure estrose, a seconda dei gusti e delle esigenze.

Ci si chiede se le porte in cristalli scorrevoli si rompano facilmente: la risposta è no. Queste porte sono realizzate con tecniche e modalità a prova d’urto, di effrazione e di vandalismo. Le porte in vetro sono generalmente realizzate su lastre di cristallo temperato e preparate all’uso con due diversi processi.

La terminologia delle porte in cristallo

Vetro temperato significa che la lastra di cristallo viene portata a una temperatura di settecento gradi per poi farla raffreddare gradualmente.

Vetro stratificato invece vuol dire che tra le lastre è posto uno strato intermedio in PVB che funge da collante fra i vari livelli di vetro.

Cosa serve per poter avere delle porte scorrevoli in cristallo

C’è da dire che le porte in cristallo scorrevoli sono generalmente piuttosto costose e pesanti da trasportare. Le porte possono essere scorrevoli o a battente. La porta in cristalli scorrevole può essere installata sia su una parete di cartongesso sia su una di cemento. È importante controllare di avere spazio a sufficienza per il controtelaio e le eventuali cornici in metallo oppure in legno. L’installazione è possibile anche in spazi ristretti, purché ci sia possibilità per le ante di scorrere liberamente. Per fissare le porte al controtelaio è possibile utilizzare le pinze o le apposite staffe.

Chi desidera aumentare la luminosità di una stanza può pensare seriamente d’installare una o più porte in cristallo scorrevoli; filtrando la luce naturale è possibile dare un’idea di apertura e maggior grandezza a un piccolo spazio. Queste porte possono essere installate ovunque; generalmente, però, vengono collocate in salotto, per esempio per separare la zona living dalla sala da pranzo, oppure come porta del bagno, e in questo caso è necessario satinarla per tutelare la privacy.

Croce e delizia: le decorazioni e la manutenzione delle porte scorrevoli in cristallo

Le porte in cristalli scorrevoli da interni possono essere satinate o trasparenti. I decori possono essere eseguiti con vetrofanie o sabbiature. Di solito si opta per delle decorazioni effetto minimal, abbellimenti leggeri e delicati, anche se niente vieta di scegliere decorazioni più elaborate e realizzare una sorta di opera d’arte personalizzata.

Le porte in cristalli scorrevoli necessitano di una frequente e specifica manutenzione. È facile danneggiare la bellezza e l’eleganza di porte in cristalli scorrevoli a causa di ditate, macchie, appannature o strati di polvere. Gli spray per pulire il vetro sono sicuramente consigliati per la manutenzione delle porte in cristalli scorrevoli, ricordandosi di usare un panno in microfibra come miglior strumento per pulire questo materiale. Se, invece, il vetro viene danneggiato o incrinato è necessario sostituirlo.

Le porte scorrevoli in cristallo costano ma donano atmosfera e raffinatezza

Le porte in cristalli scorrevoli, a prescindere dalle decorazioni, generalmente hanno un prezzo abbastanza importante.

Costo a parte, le porte in cristalli scorrevoli sono sicuramente un’opzione da prendere in considerazione se si desidera cambiare atmosfera della casa e non si disdegna un po’ di raffinatezza. Da non dimenticare che tali porte daranno un effetto ancora migliore se si tratta di un accesso a un giardino oppure a un cortile, quindi a uno spazio esterno, che donerà non solo una splendida vista alla stanza ma anche un’atmosfera ariosa grazie alla diretta luce naturale. Questo regalerà inoltre un accesso costante e diretto alla natura.

CONTATTACI

Il Piccolo, attività di famiglia di seconda generazione, apre il proprio showroom a Lugano. Con oltre 40 anni di esperienza Il Piccolo porta con sé un bagaglio di conoscenze tecniche e progettuali di assoluto livello, grazie ai numerosi interni progettati e arredati in tutto il mondo. Inoltre, Il Piccolo rappresenta molti dei marchi
Progettiamo, produciamo e vendiamo il meglio del design.
Seguiamo il cliente dalla progettazione fino alla realizzazione del progetto integrando il processo con un servizio preciso e professionale.

Altri articoli dal nostro blog

Scopri i trend dell'interior design nel 2021! Scarica l'e-book