Il Piccolo Blog

Falegnameria specializzata nel contract: come fare la scelta giusta?

Falegnameria

La falegnameria è uno degli attori più importanti tra tutti quelli coinvolti in un progetto di arredi contract. Di conseguenza, scegliere la falegnameria più adeguata può diventare il principale punto di forza del progetto e determinare la completa soddisfazione del committente.

Nella scelta del partner migliore, bisognerebbe tener conto dell’esperienza della falegnameria e valutare la sua capacità di creare arredi unici, cioè mobili che possano davvero valorizzare boutique, hotel, ristoranti, uffici commerciali e di rappresentanza, ma anche barche e navi di varia dimensione.

Qual è il ruolo di una falegnameria nei progetti per il settore del contract?

In un progetto contract, la falegnameria non è solo il fornitore che si occupa della realizzazione di mobili e, più in generale, di arredi su misura. Tutt’altro: la falegnameria ideale è sì quella che realizza i mobili seguendo le indicazioni del General Contractor o dell’Interior Contractor, ma è anche un attore che supporta e aiuta il coordinamento dei lavori, seguendo il progetto fino all’allestimento finale. In altre parole: una falegnameria di alto livello non si occupa solo di realizzare interni di alta e altissima qualità, ma sa anche seguire tutte le fasi del progetto, fino alla spedizione degli arredi, alla loro posa e al servizio di post vendita.

In effetti, tutti i progetti contract richiedono un processo di lavoro lungo e articolato e la falegnameria viene coinvolta in varie fasi e con diversi livelli di responsabilità. Semplificando, possiamo dire che il lavoro della falegnameria si articola in almeno cinque fasi. Vediamo quali sono.

Nella prima fase, la falegnameria riceve il progetto che lo studio di architettura o un designer di fama hanno elaborato sulla base delle indicazioni del committente. A questo punto, la falegnameria si confronta con i responsabili del progetto contract, per discutere le scelte da prendere, per fornire eventuali suggerimenti e per illustrare le possibili criticità che sono emerse dall’analisi del progetto. Quando queste fasi preparatorie sono concluse e il progetto ha il via libera, la falegnameria passa alla realizzazione vera e propria dei mobili su misura, tagliando, assemblando, verniciando e rifinendo ciascun elemento dell’arredo. Una volta che i mobili sono stati creati, si passa poi alle fasi finali del progetto, con la consegna al committente e con l’allestimento degli ambienti.

In ogni fase del lavoro, agli aspetti pratici – collegati alla produzione dei mobili – si affianca la necessità di seguire con attenzione tutto il processo, per riuscire a intervenire tempestivamente in caso di problemi. E anche per garantire un altissimo livello qualitativo agli arredi contract su misura. Il compito principale della falegnameria è dunque quello di fornire mobili estremamente personalizzati che rispettino lo stile richiesto dal committente e che, allo stesso tempo, risultino confortevoli e capaci di soddisfare i bisogni della clientela finale.

Falegnameria

I principali requisiti che un’ottima falegnameria contract deve rispettare

Esperienza e conoscenza delle particolarità dei progetti contract sono tra i requisiti più importanti che una falegnameria deve possedere, dal momento che avrà la grande responsabilità di occuparsi della realizzazione di arredi su misura per hotel, ristoranti, negozi o barche di lusso.

La conoscenza dei progetti contract si esprime attraverso la padronanza delle tecniche produttive migliori e delle normative da rispettare, ma anche attraverso la capacità di selezionare i materiali più indicati per le diverse realtà con cui la falegnameria lavora. In effetti, conoscere le particolarità dei diversi settori economici e sapere quali sono le problematiche comuni permette alla falegnameria di gestire in maniera più fluida i flussi di lavoro e di arrivare in tempi più brevi alla consegna del lavoro finale.

L’esperienza della bottega di falegnameria è altrettanto importante. Affidare il progetto contract a un produttore esperto vuol dire poter contare su un mix di competenze tecniche e di soft skills che, unite all’uso di macchinari professionali, permettono di realizzare arredi contract di altissimo pregio.

Inoltre, conoscere il mondo degli arredi contract si rivela cruciale per essere aggiornati sulle ultime tendenze del settore e per essere al passo con le ultime evoluzioni dell’interior design. Sapere quali sono gli stili in ascesa, i materiali più utilizzati del momento e le ultime novità è fondamentale per poter proporre a qualunque committente mobili di lusso su misura eccellenti.

Le soluzioni su misura per la clientela contract

Dall’ufficio di un professionista a una boutiques di alta moda, con un progetto contract si possono realizzare arredi su misura di alto pregio che sono adatti a ogni realtà. Coinvolgere nel progetto una falegnameria di ottimo livello assicura la creazione di mobili di eccellente fattura che sono capaci, grazie al loro design, di rendere esclusivo e speciale ogni ambiente commerciale.

Non è però finita qui. Una falegnameria specializzata nei progetti contract garantisce il pieno rispetto dei tempi di consegna e delle richieste del committente. Inoltre, una falegnameria così attenta ai dettagli finisce per costituire un partner affidabile e in grado di fornire indicazioni e suggerimenti strategici, per rendere ancora più funzionali e confortevoli mobili, complementi, pavimenti, accessori, sistemi di illuminazioni e decorazioni.

Se hai bisogno di aiuto per la realizzazione di un progetto contract, il nostro consiglio è dunque quello di affidarti a una falegnameria che possa gestire le diverse fasi del lavoro con attenzione, flessibilità e competenza. Nello specifico, ti suggeriamo di puntare sempre sulla qualità delle lavorazioni Made in Italy, operate da falegnamerie di design. Queste ultime sono hanno infatti la capacità di realizzare arredamenti su misura di alto e altissimo pregio per tutta una serie di ambienti, tra cui negozi, hotel, ristoranti e spazi commerciali in genere.

……….

Falegnameria Qual è il suo ruolo nei progetti per il settore del contract? I principali requisiti che deve rispettare

Falegnameria  è uno degli attori più importanti tra tutti quelli coinvolti in un progetto di arredi contract. la falegnameria non è solo il fornitore che si occupa della realizzazione di mobili e, più in generale, di arredi su misura. Esperienza e conoscenza delle particolarità dei progetti contract sono tra i requisiti più importanti che deve possedere. Dall’ufficio di un professionista a una boutiques di alta moda, con un progetto contract si possono realizzare arredi su misura di alto pregio che sono adatti a ogni realtà.

Devi realizzare un progetto di Interior Design?
Devi arredare casa o un singolo ambiente?

Scegli una falegnameria di alto livello.
Contattaci

Il Piccolo, falegnameria a conduzione familiare di seconda generazione, apre il proprio showroom a Lugano. Con oltre 50 anni di esperienza, Il Piccolo porta con sé un bagaglio di conoscenze tecniche e progettuali di assoluto livello, grazie ai numerosi interni progettati e arredati in tutto il mondo. Inoltre, Il Piccolo rappresenta i brand più prestigiosi dell’arredamento mondiale.
Il Piccolo progetta, produce e vende il meglio dell’interior design made in Italy, seguendo il cliente dalla progettazione fino alla realizzazione, consegna e posa del lavoro, integrando il processo con un servizio di assistenza preciso e professionale. CONTATTACI

Il Piccolo, attivita’ di famiglia di seconda generazione, apre il proprio showroom a Lugano. Con oltre 40 anni di esperienza Il Piccolo porta con sé un bagaglio di conoscenze tecniche e progettuali di assoluto livello, grazie ai numerosi interni progettati e arredati in tutto il mondo. Inoltre, Il Piccolo rappresenta molti dei marchi

Iscriviti alla Newsletter

Altri articoli dal nostro blog

Scopri i trend dell'interior design nel 2021! Scarica l'e-book