Il Piccolo Blog

Per Treca dormire è un’arte: dal materasso al letto, è tutto personalizzato

Il “savoir dormir” di Treca

Secondo Treca, dormire è qualcosa in più rispetto a quelle ore in cui si riposa dopo una lunga giornata. Dalla sua tradizione francese, Treca parla di “savoir dormir” alla francese, ovvero bisogna saper dormire. E ne ha fatto un motto e uno stile di vita. Treca si ispira infatti ai grandi palazzi parigini, nonché ai designer rinomati e ai migliori artigiani, puntando sulla tradizione e sul savoir-faire francese.

Il dormire per Treca è un invito all’evasione. E Treca, azienda francese nata nel 1935, ne ha fatto uno stile di vita. Crea infatti ormai da ottant’anni materassi, il prodotto da cui è partita alla fondazione, e tutto ciò che ha a che fare coi letti, con uno stile inconfondibile ispirato all’arredo tradizionale francese.

Lo stile francese ben si sposa con Treca

Se lo stile scandinavo è caratterizzato dalla ricerca del senso di casa, coi concetti di Higgiye,comfort, e Lagom, l’essere felici senza possedere troppo, e dal giocare con la luce, quello francese punta su eleganza e splendore, unendo moderno e antico in modo da strizzare l’occhio al passato senza essere nostalgico. Treca, i suoi materassi e i suoi letti si inseriscono perfettamente in questo concetto tutto francese.

Personalizzato, un aggettivo caro a Treca

Un aggettivo caro alla maison francese Treca è personalizzato. L’ideale è creare un rapporto ad hoc con ogni cliente, il quale avrà il suo letto, esclusivamente di alta gamma, perché Treca non produce nulla che non sia di alto livello, personalizzato.

Personalizzare il proprio letto, per Treca, significa comporlo (si pensi a altri oggetti di arredamento che sono componibili, dunque adattabili alle esigenze di ognuno). La partenza sono sempre un materasso, un topper e un sommier coordinato, a cui aggiungere eventualmente testiere e accessori come panche o lampade, scegliendo dalla maison francese anche i tessuti per le decorazioni, tutti realizzati da raffinati artigiani francesi.

I letti Treca uniscono l’equilibrio tra la tradizione dei gesti e la modernità dei materiali. Un elemento tradizionale a cui Treca non rinuncia sono per esempio le cuciture a mano, eleganti e che danno certamente un tocco in più. Ma ogni letto, ogni ambiente, è creato su misura, per rendere quella che è la camera da letto un paradiso dove dormire al meglio.

Il comfort dei letti Treca parte dal materasso

La partenza, e non potrebbe essere altrimenti conoscendo la storia di Treca, è sempre il materasso, attorno a cui si costruisce il letto ideale. La parola d’ordine è adattabilità alla propria postura, per rendere ciascun materasso comodo e insostituibile per chi vi dormirà. Va scelto in base alle proprie abitudini ed anche a caratteristiche quali il proprio peso e la propria altezza. Le dimensioni? Ovviamente, da Treca sono disponibili tutte quelle esistenti in commercio.

Oltre all’innegabile eleganza dei suoi letti, Treca vuole offrire il comfort a chi sceglie un suo materasso. Seleziona con enorme attenzione i materiali. Le fibre naturali che vengono usate, di altissima qualità, sono ripartite con attenzione e maestria sull’intero piano del materasso. Treca usa quindici diverse forme di molle, altezze, combinazioni degli strati di molle in lega di acciaio HLE. Più personalizzato di così!

Treca e i suoi letti a sommier. Ma ci sono anche le testiere

Una caratteristica di Treca sono i letti a sommier. Si tratta di uno speciale letto senza testiera (anche se nelle varie collezioni ci sono pure loro, per chi non vuole fare a meno del loro effetto imponente), e pediera. Nato originariamente come salvaspazio, presso la maison francese è divenuto sinonimo di comfort e di stile. Il sommier e il materasso si fondono col trapuntino, elementi che vengono visti come un tutt’uno per il letto perfetto.

Il tutto progettato secondo la tradizione francese che guarda alla vita che fu nei palazzi di epoche passate, con un occhio alla modernità e la firma inconfondibile dei principali designer transalpini.

Devi realizzare un progetto di Interior Design?
Devi arredare casa o un singolo ambiente?

Scegli una falegnameria di alto livello.
Contattaci

Il Piccolo, falegnameria a conduzione familiare di seconda generazione, apre il proprio showroom a Lugano. Con oltre 50 anni di esperienza, Il Piccolo porta con sé un bagaglio di conoscenze tecniche e progettuali di assoluto livello, grazie ai numerosi interni progettati e arredati in tutto il mondo. Inoltre, Il Piccolo rappresenta i brand più prestigiosi dell’arredamento mondiale.
Il Piccolo progetta, produce e vende il meglio dell’interior design made in Italy, seguendo il cliente dalla progettazione fino alla realizzazione, consegna e posa del lavoro, integrando il processo con un servizio di assistenza preciso e professionale. CONTATTACI!

Il Piccolo, attivita’ di famiglia di seconda generazione, apre il proprio showroom a Lugano. Con oltre 40 anni di esperienza Il Piccolo porta con sé un bagaglio di conoscenze tecniche e progettuali di assoluto livello, grazie ai numerosi interni progettati e arredati in tutto il mondo. Inoltre, Il Piccolo rappresenta molti dei marchi

Iscriviti alla Newsletter

Altri articoli dal nostro blog

Scopri i trend dell'interior design nel 2021! Scarica l'e-book